Recovery, Battistoni (FI): “priorità è sostenere politiche agricole, ma manca visione d’insieme”

Come ha ribadito oggi in conferenza stampa il Presidente Antonio Tajani, per noi di Forza Italia, sostenere le politiche agricole è una priorità. All’interno del piano presentato poco fa, infatti, sono sintetizzati i punti a cui il Dipartimento nazionale Agricoltura di Forza Italia, che presiedo, ha elaborato, dopo un assiduo confronto con gli operatori del settore, responsabili territoriali ed il Presidente Silvio Berlusconi, che ringrazio per la sua disponibilità.
Nello specifico, ciò che manca, in questo settore, come purtroppo in altri, è una visione d’insieme e, soprattutto, una prospettiva.
I fondi che arriveranno con il Recovery Fund sono l’ultima occasione, per il governo, di mostrare, non dico affezione, ma quantomeno attenzione, a questo comparto, per troppo tempo lasciato in posizione di svantaggio competitivo, sotto diversi profili, rispetto al mercato europeo e non solo.
Abbiamo, infatti, individuato le principali criticità e alcune progetti risolutivi, per risollevare un settore che tanto viene incensato ma poco aiutato, da questa maggioranza.
Si tratta di superare i ritardi accumulati nelle infrastrutture, dai trasporti alla logistica, fino alle energie rinnovabili, che, incidendo sui costi, penalizzano le produzioni agroalimentari nazionali; di favorire lo sviluppo dei canali di internazionalizzazione, così come la creazione di policy assicurative, in grado di ristorare le perdite in maniera più seria e concreta; indirizzare ingenti investimenti in materia di prevenzione di dissesti idrogeologici; incentivare l’uso di bio metano e bio carburanti; promuovere lo sviluppo di piattaforme e-commerce per i nostri piccoli produttori e agricoltori, il Made in Italy e la lotta all’italian sounding, ma anche lo sviluppo delle vertical farm e dei piccoli comuni, come centri di eccellenza nella produzione agroalimentare e agroturistica e molto altro.
Il governo questa volta non deve sbagliare e come Forza Italia continueremo a vigilare affinché le richieste di questo settore vengono esaudite e si possa garantire un vero sostegno al comparto agricolo e a tutta la filiera che, lo ricordo sempre, non solo non ha mai smesso di garantire l’approvvigionamento per  tutti i cittadini italiani, anche durante i primi mesi di questa emergenza, ma produce, per la nostra economia, un valore aggiunto di oltre 31 miliardi.

Così in una nota il senatore Francesco Battistoni, responsabile nazionale agricoltura di Forza Italia e vicepresidente della commissione agricoltura del Senato