Cena speciale al Mezzometro di Senigallia per Identità di Gelato

Ascoli Piceno, 27 Luglio 2020
Mare, stagionalità, alta cucina e ricerca negli abbinamenti di sapori e consistenze.
Sono queste le caratteristiche differenzianti che hanno tenuto insieme in cucina 4 artisti del
mondo della pizza e della gelateria – Alessandro Coppari, Mirko Petracci, Corrado Assenza e
Paolo Brunelli – che si sono avvicendati per realizzare un menu ad 8 mani, pronto a deliziare i
palati e ad accogliere i partecipanti e i giornalisti di tutta Italia arrivati a Senigallia per
l’importante Congresso del 27 Luglio.
FOTO
Domenica 26 Luglio, il pizzachef marchigiano Mirko Petracci, guida della pizzeria La Scaletta di
Ascoli Piceno (due spicchi Gambero Rosso) e Ambasciatore del Gusto, è stato protagonista della
cena gourmet organizzata da Identità Golose presso la pizzeria Mezzometro di Alessandro
Coppari di Senigallia, con i più alti nomi della cioccolateria e gelateria italiana come Corrado
Assenza ( di Café Sicilia, Noto e Paolo Brunelli di Gelateria – Cioccolateria Brunelli che hanno
firmato il dessert.
Identità di Gelato è il nuovo appuntamento dedicato alla gelateria d’autore, promosso da
Identità Golose e realizzato con la collaborazione di Motor Power Company.
Un esordio tutto marchigiano a lungo inseguito – l’appuntamento di Maggio è stato annullato –
che rende il gelato e l’universo di coni e coppette protagonista di un mondo infinito: quello
delle esperienze enogastronomiche.
“ Dobbiamo ripensare al gelato e metterlo sempre più in connessione con l’alta cucina

  • spiega Paolo Marchi, creatore e curatore di Identità Golose – ma anche pensare che ci sono
    dei gusti che nella ristorazione vengono utilizzati proprio come ingredienti del piatto.”

E così è stato per il menù della serata inaugurato con una delle novità assolute della Pizzeria La
Scaletta. Direttamente dalla Carta delle Margherite, la Mama non m’ama: polvere di
pomodoro, mousse di bufala, basilico fritto, di Mirko Petracci abbinata al cocktail aromatizzato
al pomodoro di Enrico Scarzella, nuovo volto della mixology contemporanea e fra i migliori
bartender d‘Italia.
Cambio di consistenze e di sapori con la Rosa d’amare – altra specialità del menu estivo della
Pizzeria La Scaletta di Ascoli. Vellutata di zucchine, calamari cotti a bassa temperatura
aromatizzati con lime e pepe di Sichuan, spicchi di ravanello in agrodolce con aceto di lamponi.
Mirko Petracci ha lasciato poi spazio in cucina alla Gambero Pestoso – impasto pala alla romana

  • con farina Petra 1 di Alessandro Coppari e alla Mosciolo selvatico – impasto focaccia – con
    farine Petra 1 e Ottimais, caprino, datterino rosso e giallo, mosciolo di Portonovo, finocchietto,
    polvere di olive e olio evo, sempre del titolare della pizzeria ospitante Mezzometro.
    Prima della chiusura dolce d’eccellenza un autentico Azzardo: insalata di pesca, pomodoro e
    fragola, tartare di agnello, vinaigrette di brodo di cozze e aceto la Ca’ del Non, di Corrado
    Assenza & Paolo Brunelli.
    La bocca si è sciolta infine nella Granita di fichi piccanti, gelato di crema al rhum, cialde
    croccanti alla vaniglia Tahiti e peperoncino, costruito dall’ensemble di eccezione fra Corrado
    Assenza & Paolo Brunelli.
    Quello di ieri è stato un appuntamento fronte mare che ha rappresentato a tutti gli effetti
    un’anteprima della 16ª edizione di Identità Golose – Congresso internazionale di cucina
    d’autore, pasticceria e servizio di sala – che si svolgerà da sabato 24 a lunedì 26 ottobre, sempre
    al Mi.Co. di Milano, al quale il nostro Mirko Petracci, parteciperà.