Marche e Puglia con Acquaroli e Fitto, il centro destra è sempre in vantaggio

Secondo i sondaggi interni di Fratelli d’Italia, nelle Marche e in Puglia il centro destra resta in pole position. Francesco Acquaroli sarebbe
in vantaggio di 5-7 punti rispetto al candidato del centro sinistra Maurizio Mangialardi, mentre Fitto, candidato in Puglia avrebbe 6-8 punti
sopra il suo avversario. A riportare l’indiscrezione è il quotidiano il Giornale, che parla di un possibile trionfo per il leader di Fratelli d’Italia,
Giorgia Meloni: se davvero a settembre dovessero vincere entrambi i suoi candidati, non solo porterebbe a casa una regione
numericamente pesante come la Puglia, ma riuscirebbe anche nell’impresa di conquistare finalmente una regione “rossa” come le
Marche, cambiandone appeal e rilancio. Intanto il candidato governatore del centro sinistra Mangialardi, accanto agli incontri istituzionali
in qualità di presidente Anci (carica duramente criticata per l’incompatibilità con la sua candidatura a governatore) continua, incurante
delle accuse mosse, la sua campagna elettorale con incontri diretti sul territorio e presso imprese del distretto. Acquaroli invece alterna
incontri istituzionali, a incontri sul territorio con imprenditori e dirette in tv, su canali regionali e nazionali, come la diretta di eri sera su
Rete 4.
Paola Pieroni