I Teatri del Mondo: mimo, clownerie, magia e bolle giganti per la seconda anteprima del Festival

Giocoleria, magia comica, clownerie sono gli ingredienti della seconda anteprima della
31esima edizione de “I Teatri del Mondo – Festival Internazionale del Teatro per ragazzi”,
che andrà in scena sabato 11 luglio, a Villa Maroni, alle 21.15, nel quartiere Corva a Porto
Sant’Elpidio.
“Poter ospitare l’anteprima del festival è una grande soddisfazione, sarà una splendida prima
volta per noi – dice il presidente dell’Associazione Quartiere Corva Maurizio Ponzielli –
Siamo lieti di regalare un sorriso ai più piccoli, che tante limitazioni hanno sofferto durante la
quarantena, grazie alla collaborazione con un festival che porta il nome di Porto Sant’Elpidio
alla ribalta italiana e non solo”.
Protagonisti di “Stravagarte” saranno gli attori del Teatro Lunatico di Faenza, che
annunciano non un semplice spettacolo di bolle di sapone ma un vero e proprio spettacolo
teatrale, senza parole, in cui mimo, clownerie, magia, giocoleria e bolle giganti si fondono in
un’unica sinergia, tra passi di tango improbabili e torte che … prendono fuoco.
L’apertura ufficiale de “I Teatri del Mondo” sarà per domenica 12 luglio, alle 21.15, in
piazza Garibaldi a Porto Sant’Elpidio. Il Festival è organizzato da Comune e Associazione
Lagrù, in collaborazione con AMAT, con il sostegno di Regione Marche, Camera di Commercio
Marche, Fondazione Carifermo e il patrocinio di Unicef, Unima, Ministero del Lavoro e delle
Politiche Sociali.
INGRESSO GRATUITO
Prenotazioni obbligatorie al 328.7756579 o info@lagruragazzi.it

Ufficio Stampa del Festival