Farmacie: incremento del 1800%, miglior bilancio Atac degli ultimi 10 anni

Civitanova Marche- Soddisfazione per la chiusura dell’esercizio contabile dell’Atac che produce utili per 1 milione e 338mila euro e che la
società, con a capo il presidente Massimo Belvederesi, riverserà nelle casse del comune di Civitanova Marche 800 mila euro. Si tratta del
miglior bilancio Atac degli ultimi 10 anni. La partecipazione comunale ingloba servizi dei trasporti, gas, servizio idrico, calore, lampade
votive e pubblicità. E da qualche anno anche quello delle farmacie, nota dolente di molte amministrazione. Nonostante il settore dei
servizi dei trasporti arranchi con difficoltà, il dato migliore è senza dubbio quello delle farmacie con utili per 174 mila euro. Soddisfazione
da parte del primo cittadino Fabrizio Ciarapica. Il cda di Atac era stato più volte attaccato dalla maggioranza, ma i dati finali hanno dato
prova delle competenze della gestione da parte del gruppo di centro destra di Fratelli d’Italia. I complimenti arrivano anche dal candidato
governatore alla presidenza della regione Marche per il centro destra, Francesco Acquaroli. In corso di trattativa, visti i risultati, ci sarebbe
l’apertura di una nuova farmacia, la settima, che diventerà specializzata nei servizi oncologici alla persona con personale preparato e
anche da un punto di vista psicologico.
Paola Pieroni