“Favole e fiabe per educare all’uso responsabile del denaro. L’educazione finanziaria dei bambini in un’economia che cambia”

Dedicato ai bambini, agli insegnanti delle scuole primarie, ai formatori e alle famiglie, il nuovo e-book realizzato da FEduF e promosso da UBI Banca accompagna con favole ed esercizi la riflessione dei più piccoli sui temi dell’economia, della sostenibilità e della solidarietà. Proseguono anche gli appuntamenti live di educazione finanziaria per gli studenti delle scuole superiori e i Digital Live Talk riservati ai Clienti della Banca.

Milano, 26 maggio 2020 – “Favole e fiabe per educare all’uso responsabile del denaro. L’educazione finanziaria dei bambini in un’economia che cambia” è il titolo del nuovo volume/e-book dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni, agli insegnanti delle scuole primarie, ai formatori e alle famiglie, realizzato dalla FEduF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio e promosso da UBI Banca.

Obiettivo del libro, nato dalla collaborazione di diversi enti quali il Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali e Diritto per l’Economia dell’Università di Milano-Bicocca, l’associazione FarEconomia, FEduF e Pandora Cooperativa Sociale onlus, è accompagnare i più piccoli, attraverso la capacità evocativa e la fantasia tipiche delle fiabe, in alcune riflessioni sull’economia e su valori fondamentali come la sostenibilità e la solidarietà.

Si tratta di uno strumento educativo divertente per imparare e condividere, sia in famiglia, sia a scuola: propone racconti, corredati da illustrazioni a colori, abbinati a esercizi progettati da pedagogisti e insegnanti della scuola primaria sulla base della letteratura scientifica e delle esperienze pregresse.

UBI Banca distribuirà il nuovo e-book alle scuole, come ausilio nella didattica a distanza, alle famiglie Clienti e ai colleghi, e dal prossimo 28 maggio lo renderà disponibile sempre gratuitamente per tutti anche sul proprio sito (www.ubibanca.com).

“Le favole e le fiabe di questo volume, attraverso la fantasia e l’afflato morale di cui sono portatrici, riescono a parlarci, a più livelli, delle nostre priorità nel tempo presente: la coesione sociale, la sostenibilità, lo sviluppo economico equo e inclusivo di tutti gli esseri umani, il rispetto per l’ambiente” si legge nella prefazione del libro, firmata da Letizia Moratti, Presidente di UBI Banca. “Questo volume è un mezzo per arricchirci e rafforzarci come persone e come cittadini, per essere sempre più coesi e partecipi di uno sviluppo territoriale equilibrato e sostenibile”.

L’impegno di UBI nel campo dell’educazione finanziaria, che nel corso dell’anno scolastico 2018-2019 ha coinvolto più di 17.000 studenti ed è gestito da UBI Comunità, divisione strategica della Banca che ha l’obiettivo di agevolare la creazione di partnership tra profit, non profit e pubblica amministrazione per la creazione di valore condiviso, prosegue quindi e si arricchisce di nuove iniziative e nuove modalità di fruizione, per rispondere al nuovo contesto generato dall’emergenza sanitaria.

Il volume dedicato a Fiabe e Denaro rappresenta infatti solo l’ultimo di una serie di progetti, sviluppati come di consueto in collaborazione con FEduF, dedicati a giovani ma anche agli adulti. Tra i più recenti, i Digital Live Talk riservati ai Clienti della banca: appuntamenti in diretta streaming che consentono, grazie alla capacità dei divulgatori scientifici di Taxi 1729, di affrontare con leggerezza riflessioni approfondite circa l’importanza di un’adeguata preparazione finanziaria e di un approccio razionale alle scelte economiche e ai cambiamenti. O ancora i programmi didattici “a domicilio” e i contest che UBI Banca propone ai giovani studenti delle scuole secondarie di secondo grado sui temi della cittadinanza responsabile. I prossimi appuntamenti Live prima della chiusura dell’anno scolastico saranno dedicati agli studenti delle scuole superiori in diverse Regioni d’Italia e alle scuole milanesi primarie e secondarie aderenti al progetto di Fondazione Triulza “A city MIND”.

UBI Banca Media Relations