PROVINCIA MC: NOTA DI PETTINARI SULLA GIORNATA INTERNAZIONALE DI COMMEMORAZIONE IN MEMORIA DELLE VITTIME DELLA SHOAH

Settantacinque anni fa le truppe sovietiche liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, segnando la fine di una guerra il cui orrore abbiamo il dovere di ricordare ancora oggi. 

Il 27 gennaio commemoriamo la Shoah con la consapevolezza di trasmettere alle nuove generazioni l’importanza della memoria. La scuola è sicuramente il luogo migliore dove poter riflettere su questi temi e dove diffondere i valori contenuti nella Dichiarazione dei diritti dell’uomo. Al tempo stesso è fondamentale per l’intera comunità mantenere alto il valore della coscienza civile e che sia sempre presente nel cuore e nelle menti di tutti noi.

Da amministratore e da cittadino sento vivo il bisogno di contribuire al contrasto di ogni forma di violenza e discriminazione.