Videx in testa

La vittoria interna contro la BCC Leverano ha portato la Videx in testa alla classifica a quota 9
punti insieme alla goEnergy Corigliano-Rossano. Domenica scorsa i calabresi, con una gara in più
all’attivo, hanno avuto la meglio su Tuscania e scavalcato proprio quest’ultima in vetta con lo stesso
risultato che ha visto i grottesi avere ragione della banda di coach Zecca. Una gara dal doppio volto,
forse più complicata del previsto, con un primo set “da incubo” per usare le parole di coach Ortenzi
nel post gara: 9 punti di vantaggio polverizzati per poi cedere agli avversari sul 34-36 dopo 40
minuti di gioco. “Dopo una partenza fin troppo facile ci siamo un po’ spenti e siamo mancati in ciò
che sappiamo fare meglio, ovvero intensità al servizio, fase difensiva e pressione a muro – ha
dichiarato il coach grottese – Allo stesso tempo Leverano è cresciuto ed è tornato alla ribalta. Nel
finale siamo stati poco lucidi quando potevamo chiudere il set a nostro vantaggio e siamo andati
sotto”. L’intervallo ha poi giovato alla Videx che ha ripreso a giocare e ritrovato la quadra: “Nei set
successivi la squadra è venuta fuori facendo con ordine ciò che avevamo preparato – ha aggiunto
Ortenzi – abbiamo ridotto gli errori sia in attacco che in battuta, giocato in maniera più composta a
muro e condotto la gara costantemente in vantaggio controllando il resto del match. Nonostante
alcune difficoltà tecniche ed alcune situazioni di confusione siamo comunque riusciti a portare a
casa la vittoria con autorità. Dovremo fare tesoro di questa serata in vista della prossima gara”.

Michael Gambini
Ufficio Stampa M&G Scuola Pallavolo