INAUGURATA LA RINNOVATA FILIALE UBI BANCA DI CHIARAVALLE

Nell’ambito del piano di riorganizzazione del modello distributivo dell’istituto di credito, è stata presentata la nuova filiale, già aperta al pubblico. La Banca punta sull’integrazione tra canale fisico tradizionale e sistemi digitali avanzati. Al servizio di famiglie e imprese un nuovo modello di consulenza dedicata. Investimenti per 240 milioni entro il 2020.

Chiaravalle, 7 novembre 2019 – E’ stata inaugurata a Chiaravalle la rinnovata filiale UBI Banca di Corso Matteotti 94. Alla cerimonia erano presenti il responsabile della direzione territoriale Ancona  di UBI Banca Claudio Stecconi, l’assessore al comune di Chiaravalle Ettore Togni, i sindaci di Monte San Vito Thomas Cillo, di Morro D’Alba Enrico Ciarimboli e di Montemarciano Damiano Bartozzi, l’ex deputata Luciana Sbarbati, il comandante della stazione dei carabinieri di Chiaravalle Domenico Maurelli e il parroco dell’abbazia Santa Maria in castagnola di Chiaravalle Don Giuseppe Giacani.

L’istituto di credito ha presentato il nuovo concept di filiale che punta sulla trasformazione dei bisogni dei clienti, l’innovazione e la digitalizzazione. Sono gli elementi che guidano il rinnovamento di 700 sportelli di UBI Banca su tutto il territorio nazionale, di cui 70 nelle Marche,   in un contesto di complessiva modernizzazione dei servizi bancari. Il crescente utilizzo di canali multimediali per le tradizionali operazioni di sportello hanno spinto l’istituto di credito a migliorare l’esperienza della clientela, ripensando il modello di filiale e trasformando l’operatività da analogica a digitale. Ai tradizionali canali di accesso ai servizi si affiancano canali che permettono una maggiore autonomia dei correntisti e una più efficiente attività in filiale.

Pietro Balducci

UBI >< Banca

Media Relations