Ospite internazionale per Jazz al Castello, il 25 luglio arriva Grant Stewart

Prosegue “Jazz al Castello” in Corso Castel San Giorgio, rassegna organizzata
dall’Assessorato alla Cultura e Turismo di Porto San Giorgio, in collaborazione
con Round Music, con il sostegno degli esercenti locali, di Carifermo, Natur
All, Eco Elpidiense, Nicolai Assicurazioni, La Vela Azzurra.
Concerto molto atteso quello di giovedì 25 luglio, che vede in cartellone un
ospite internazionale: “Jazz al Castello” e Porto San Giorgio sono infatti una
delle tappe del tour europeo del sassofonista statunitense Grant Stewart, che alle
21.30 salirà sul palco di Corso Castel San Giorgio.
Il quartetto guidato da Stewart è libero da scritture e da vincoli, ma attento alle
forme, rispettoso dei linguaggi del jazz, fondato sull’interplay dei musicisti,
impreziosito dalla presenza del sax tenore statunitense, definito dalla stampa
mondiale uno dei più dinamici interpreti moderni del linguaggio bebop.
Stewart sarà accompagnato dal pianista toscano Daniele Gorgone, che vanta
innumerevoli collaborazioni con star internazionali del jazz come Scott
Hamilton, Jesse Davis, oltre a vari progetti da leader, dal solido contrabbassista
torinese Marco Piccirillo e dalla batteria all’avanguardia declinata verso una
modernità e nell’estemporaneità di Bernd Reiter, per un concerto che si
preannuncia ricco di swing e fantasiose alchimie musicali. Ingresso libero.

23 luglio 2019