Parlare di Libri e cultura come elemento di Crescita

Inizia la rassegna di presentazione di libri ad Altidona con vista mare
Altidona si trasforma in un salotto culturale in occasione della rassegna di presentazioni
di libri < TERRAZZA VISTA MARE > Libri, Parole ed Emozioni
promossa da Comune e Proloco di Altidona, grande successo di pubblico lo scorso anno
per una iniziativa che si propone per la seconda edizione.
< L’idea di parlare di cultura, di libri e di società contemporanea crediamo possa essere
da stimolo per i nostri cittadini e non solo come elemento di crescita e di sviluppo>
afferma con soddisfazione il Sindaco di Altidona Giuliana Porrà che ha sostenuto con
impegno la creazione di questo piccolo evento proprio nel centro storico della cittadina di
Altidona < siamo convinti che il dialogo sia l’arma vincente per questo siamo veramente
felici di ospitare nel nostro piccolo borgo la presentazione di questi libri con la presenza
degli autori ed il sostegno di tanti volontari che si sono prodigati per la riuscita
dell’evento.
Tre appuntamenti fissati per i mercoledì di Luglio dedicati alla presentazione di tre libri, si
parte il 10 Luglio “Lavori diversamente utili” di Oberdan Cesanelli di Zefiro Book Editore,
poi 17 Luglio con “ARGH” gli Scarabocchi di Maicol & Mirco edito da BAO Publishing e
per finire il 24 Luglio “A piedi sull’alta via delle Marche” di Nicola Pezzotta e Luca
Marcantonelli.
Al termine di ogni serata sono previste delle degustazioni con aziende del territorio per
assaporare al meglio la bellissima vista dal Balcone Vecchia Pieve, Centro Storico di
Altidona. Si tratta di una stupenda terrazza affacciata sulla Valdaso con vista mare che
farà da location all’evento e per l’occasione grazie allo sponsor tecnico “Ricci
Arredamenti” di Porto Sant’Elpidio, la piazzetta si trasformerà in un vero e proprio
salottino con poltroncine, lampada e tavolinetto, così da accogliere al meglio gli scrittori.
Mercoledì 10 Luglio, primo evento alle ore 21,30 con l’autore, regista e attore Oberdan
Cesanelli, che porta un testo amaramente ironico: 18 racconti efficacemente illustrati da
Gianluca Manciola con un tratto a china che rende ancor più incisivo e fresco il segno.
Diciotto storie che raccontano vite contratte, situazioni irrisolte, alienazioni urbane e
sentimentali, un mondo di uomini e donne che si parlano senza capirsi pur utilizzando la
stessa lingua, le stesse parole, lo stesso vocabolario. Con lui l’editore Carlo Pagliacci di
Zefiro Book sul palco per parlare ed ascoltare alcuni stralci del libro grazie anche alla
presenza di due attori, al termine della serata ci sarà una degustazione di vini della
Cantina “Le Senate” di Atidona e la pizza cotta a legna di “Mangiafuco” di Altidona.
L’ingresso è libero per info 3315922270, in caso di pioggia, Biblioteca Nepi di Altidona.

terrazzavistamare

AltidonaDaLeggere Design e Comunicazione

Paolo Concetti