Al timone resta Neri, confermato il mister falconarese: “Passione, lavoro , sacrificio”

Un’altra conferma al Città di Falconara. “Non scontata” dice il diretto interessato anche se, dopo lo storico risultato della scorsa stagione, con le Citizens ai quarti playoff, è bastato davvero poco. Un incontro e una stretta di mano tra la società e mister Massimiliano Neri che guiderà le falchette anche nella Serie A femminile 2019/2020. “Dopo la grande soddisfazione dei playoff – spiega – abbiamo avuto la possibilità di cominciare la programmazione attuale con più calma, mentre nelle passate stagioni abbiamo sempre fatto le cose di corsa. Siamo molto più sereni e questo è un ottimo punto di partenza”. Un Neri che si è trovato subito tre ottime notizie sul fronte mercato: la conferma di capitan Luciani e gli arrivi di Pato Dal’Maz e Isa Pereira. “Sono molto soddisfatto dei primi acquisti e delle prime conferme – dice – Indipendentemente dal gruppo che riusciremo a creare, gli ingredienti dovranno essere sempre gli stessi: passione, lavoro e sacrificio”. Neri/Falconara, un matrimonio che prosegue e che dura da 11 anni. Sulla panchina del femminile è il terzo anno (il primo nel 2017/2018 in tandem con Francesco Battistini)  è la terza stagione sulla panchina del femminile ma se ne contano anche 8 precedenti nel maschile. La voglia di lavorare è sempre la stessa. “Abbiamo davanti l’estate per recuperare le energie, ma una parte di me non vede l’ora che si riprenda a sudare in campo – conclude il mister – Ci tengo particolarmente a salutare e a fare un grande in bocca al lupo alle ragazze che cambieranno squadra. Hanno dato tutto per il Città di Falconara e per questo le ringrazio di cuore”.