Partille Cup al via, l’HC Monteprandone c’è

MONTEPRANDONE – La prima volta non si scorda mai. Ma nemmeno la seconda, scherza. Un anno dopo l’HC Monteprandone è di nuovo volato in Svezia per partecipare alla 50esima edizione della Partille Cup, il torneo di pallamano più grande del mondo (2-6 luglio).

I 16 ragazzi dell’Under 14 blu, coach Andrea Vultaggio, il vicepresidente (nonché delegato regionale della FIGH Marche) Pierpaolo Romandini e i dirigenti Paride Bisirri e Raffaele Salladini, all’alba sono saliti sul pullman direzione Fiumicino e poi da lì, alle 11.30, si sono imbarcati sul primo aereo diretto in Svezia. Scalo a Stoccolma, quindi secondo volo per Göteborb: 1.700 chilometri per tornare a inseguire il sogno della Partille Cup.

Si parte domani, 2 luglio, con la sfida d’esordio della prima fase del girone 12 fissata per le 9.40, contro i tedeschi della SG Wehrheim/Obernhain. E in serata la sfilata nella cerimonia di apertura al parco Liseberg di Göteborg, con la bandiera italiana e quella cittadina, consegnata la settimana scorsa dal sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi. Mercoledì, per l’HC, doppio impegno contro avversari svedesi: alle 9.05 l’IK Sävehof, alle 10.50 l’RP IF. Il 4 luglio, alle 8.30, il match coi finlandesi del Fylkir 2 e alle 10.50 il match contro i norvegesi del Nordstrand IF. 

Link utile: https://partillecup.com