PASSAGGI FESTIVAL 2019 DA RECALCATI A GUANCIALE TUTTI GLI OSPITI DELL’ULTIMA GIORNATA

Fano, 29 giugno 2019 – Un’altra giornata ricca di incontri ed eventi quella che chiude la settimana e la VII edizione di Passaggi, il Festival della Saggistica ideato e diretto da Giovanni Belfiori che dal 24 al 30 giugno ha invaso la città di Fano (PU) dal mare al centro storico. Tanti gli ospiti di questa domenica da Massimo Recalcati a Lino Guanciale passando per lo storico ed economista Giulio Sapelli e il sociologo Nando dalla Chiesa fino al vignettista Mauro Biani, il Rettore dell’ateneo di Camerino Claudio Pettinari e la giornalista Luciana Castellina. Ma anche Frankie hi-nrg mc e Lo Stato Sociale tra quelli più attesi al Pincio per Fuori Passaggi.

Cominciamo dalla fine di quest’ultima giornata. Tra le 22.00 e le 24.00 saliranno sui rispettivi palchi quattro tra i nomi più attesi. Ospite d’onore il secondo assegnatario dei premi del festival. Lo psicanalista Massimo Recalcati alle 22.00 sarà in piazza XX Settembre per l’ultimo incontro dei Grandi Autori per una lectio che prende spunto dal suo ultimo libro, “Mantieni il Bacio” (Feltrinelli), alla fine della quale il sindaco di Fano Massimo Seri e il presidente del comitato scientifico del festival Nando dalla Chiesa gli consegneranno il Premio Passaggi per la saggistica 2019 e, come di consuetudine dal 2013, anno di fondazione del festival, un’opera dell’artista Giulio Marcucci. Alle 23.00 alla Chiesa di san Francesco Lino Guanciale leggerà brani da “Cuore di tenebra” di Conrad per Ad Alta Voce di Rai Radio 3 e alla fine si trasferirà sul palco centrale di piazza XX Settembre con il curatore del programma e della rassegna Lorenzo Pavolini per parlare non solo della sua carriera e del mondo del teatro, ma anche di attualità e di cultura. Contemporaneamente al Pincio due beniamini della musica per gli ultimi appuntamenti di Fuori Passaggi. Alle 22.00 il rap e tutto il resto raccontato nel suo primo libro “Faccio la mia cosa” (Mondadori) dal rapper Frankie hi-nrg mc, già salutato come uno scrittore di razza dalla critica, il quale converserà con il Dj e critico musicale Luca Valentini mentre alle 23.00 arriva uno dei gruppi musicali del momento, Lo Stato Sociale, che tra una nota e l’altra si sono cimentati con le parole in un fumetto ed hanno pubblicato insieme a Luca Genovese “Andrea” (Feltrinelli Comics) che presenteranno con il critico di fumetti Alessio Trabacchini.

Pe i Grandi Autori sul Palco Centrale alle 19.00 la presentazione di “Rosso Mafia” (Bompiani) in cui Nando dalla Chiesa e Federica Cabras raccontano come la mafia abbia messo radici dove non si pensava possibile; ne parleranno con il giornalista di La 7 Andrea Purgatori e il presidente di Coop Alleanza 3.0 Adriano Turrini. Alle 21.00 l’economista Giulio Sapelli, autore di “Nulla è come prima” (Guerini Associati) fa l’analisi degli ultimi dieci anni di economia mondiale in una crisi finanziaria senza precedenti con il giornalista del Corriere della Sera Lorenzo Salvia e il presidente di BCC Fano Romualdo Rondina. Ma prima (dalle 21.00 durata 3 minuti) l’ultima pillola di Destinazione Luna, i filmati di Rai Teche dedicati allo sbarco sulla luna in ricordo di Andrea Barbato. L’incontro con Sapelli si potrà seguire anche sulla pagina Facebook di Passaggi Festival e gli utenti potranno porre domande che saranno selezionate e girate all’autore in diretta.

Al Pincio altri due incontri di Passaggi fra le Nuvole da non perdere. Alle 19.00 la mediocrità  criminale dell’indifferenza nelle tavole raccolte nel libro La banalità del ma” (People) dal vignettista dell’Espresso e del Manifesto Mauro Biani, intervistato da Giorgio Santelli di Rainews24. L’intreccio tra scienza e fumetto sarà invece svelato alle 21.00 nell’incontro curato daClaudio Pettinari.

Per gli incontri alla San Francesco si comincia alle 17.00 conPassaggi di Benessere che propone Lenti e Felici (come una lumaca)” (Aboca edizioni) di Alan Wayne Berti presentato dal conduttore di Caterpillar di Rai Radio 2 Massimo Cirri. La saggistica al femminile di Libri alla San Francesco ospita alle 18.00 la giornalista e fondatrice de il Manifesto Luciana Castellina che ha raccolto in un libro dal titolo “Amori Comunisti” (Nottetempo) storie di clandestinità politica e passione di cui parlerà con Flavia Fratello di La 7 e Meri Pop di Repubblica Live. L’ultimo poeta ospite di Passaggi diVersi è Tommaso Giartosio che alle 21.00 presenta con Fabrizio Lombardo di Versodove il suo “Come sarei felice. Storia con padre” (Einaudi), mappe per un racconto autobiografico. “L’invenzione del vento” (Marsilio) di Lorenzo Pavolini verrà presentato per la rassegna Rassegna Europa-Mediterraneo. Passaggi Ad Est alle 22.00 dall’autore insieme a Chiara Grottoli di Passaggi Festival.

E poi a completare il programma. Ultimo Workshop su Intelligenza Artificiale per vincere le sfide di mercato a Palazzo Corbelli, “Il Performance Marketing, fra analisi dell’utente e azioni guidate dai dati” al mattino alle 11.00 con Paolo Dello Vicario di ByTek. Alle 17.00 alla Mediateca Montanari Piccoli Assaggi – La saggistica per diventare grandi ospita Grazia Gotti autrice di “Europa” (Primavera edizioni) con Valeria Patregnani, direttrice Sistema Bibliotecario di Fano. Alle 18.00 torna il Magnifico Rettore di UniCam Claudio Pettinari  per Calici di Scienza alla Sala da tè L’Uccellin Bel Verde il quale spiegherà come l’Europa delle scoperte scientifiche ha cambiata la nostra vita quotidiana. L’aperitivo è offerto dalla Sala da tè e da Passaggi Cultura. Sempre alle 18.00 parte da Arco d’Augusto l’ultima visita guidata curata da Manuela Palmucci, “Fano da scoprire in bicicletta”, una pedalata alla scoperta della storia e dei segreti della città. La prenotazione è obbligatoria al numero 3466701612 (anche Whatsapp) o tramite email all’indirizzo lelaste@gmail.com, il costo è di 5,00 euro. La mattina e il pomeriggio laboratori per bambini e ragazzi da 0 a 18 anni sia sulle spiagge di Lido e Sassonia sia alla Mediateca Montanari.

Tutti gli eventi e i laboratori sono gratuiti.

Il programma completo su www.passaggifestival.it

ANDREINA BRUNO Ufficio Stampa Passaggi Festival