VAGHESTELLEDELL’ORSA

Prosegue la seguitissima rassegna poetica “Vaghe stelle dell’orsa” VI edizione, iniziata il 29 maggio, promossa e sostenuta dal Comune di Pesaro, Assessorato alla Bellezza e Vivacità, in collaborazione con la Biblioteca “Bobbato” e Sistema Museo.

Il prossimo incontro, curato come di consueto dalla poetessa pesarese Laura Corraducci, è mercoledì 5 giugno alle 21 nel cortile di Palazzo Mosca – Musei Civici (ingresso libero, in caso di maltempo si terranno alla Chiesa dell’Annunziata). Ospiti i poeti Isabella Leardini, Stefano Dal Bianco e Daniele Mencarelli. Le letture saranno inoltre accompagnate da intermezzi musicali di Raffaele Damen alla fisarmonica, per creare cortocircuiti fra parole e suoni.

Le Marche sono da sempre terra di letteratura e poesia, la rassegna prende infatti il titolo da un celebre verso di Giacomo Leopardi e, come per le precedenti edizioni, si è voluto puntare sulla pluralità e sulla diversità degli stili che ciascun artista incarna con il proprio dettato poetico.

La poesia, dunque, come trasversalità di lingue e culture, creatrice di ponti fra uomini e donne di mondi differenti. Laura Corraducci, nel presentare e introdurre le singole voci, guiderà il pubblico dialogando con gli autori e svelando il mistero che si cela dietro la loro scrittura. Si entra nelle trame del sogno con la bellezza e l’incandescenza di versi che sanno stupire, coinvolgere, innamorare.

La rassegna si chiude mercoledì 12 giugno con il poeta indiano Sonnet Mondal, il fiorentino Massimiliano Bardotti, e la poetessa pavese Annalisa Manstretta. Intermezzi musicali a cura Fabio Mina (flauti) e Frida Neri (voce).

INFO T 0721 387 541 pesaro@sistemamuseo.it