Coppa delle Regioni: ottava l’Area 6 di Khouaja e Di Girolamo

BENEVENTO – L’Area 6 (Marche-Abruzzo) di Marco Di Girolamo e Wasim Khouaja chiude all’ottavo posto l’edizione 2019 della Coppa delle Regioni. La manifestazione, che si è disputata a Benevento per le selezioni maschili e a Misano Adriatico per quelle femminili, ha visto la partecipazione di oltre 300 tra ragazzi e ragazze, provenienti da tutta Italia. Per i due giovani dell’Handball Club Monteprandone una grande esperienza a prescindere.

Ebbene, l’Area 6 guidata dal Ct Settimio Massotti (ma nello staff tecnico figurava anche Cristiano Giambartolomei, portiere dei blu nell’ultimo torneo di serie B) ha terminato la fase eliminatoria con tre sconfitte, due delle quali di misura (18-20 al debutto contro l’Area 3 – Veneto, Friuli Venezia Giulia; 16-17 con l’Area 7 – Lazio, Campania, Molise; 16-25 contro l’Area 2 – Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia), e una vittoria (32-20 con l’Area 10 – Sardegna). Nella finalina per il settimo posto, altro ko di misura contro l’Area 5 (Toscana, Umbria): 26-27.

Insomma, sfide sempre equilibrate ed Area 6 che poteva arrivare tranquillamente più in alto. Di sicuro il terzino classe 2005, Marco Di Girolamo, e il centrale nato nel 2006, Wasim Khouaja, si sono ben comportati: 7 gol per il primo, 10 per il secondo. Soddisfazione da condividere con tutto l’HC Monteprandone, da sempre molto attento al settore giovanile.