PASSAGGI FESTIVAL, LIBRI VISTA MARE

Fano, 3 maggio 2019 – La settima edizione di Passaggi Festival prende forma  in sette giorni – due in più dello scorso anno – dedicati ai libri e non solo. Il Festival della Saggistica, ideato e diretto da Giovanni Belfiori, si allarga e si allunga: dal 24 al 30 giugno, dal pomeriggio fino a mezzanotte, Fano si trasformerà nella capitale dei ‘Libri vista mare’ con dieci rassegne librarie, mostre d’arte e di fotografia, incontri con la scienza, workshop, laboratori per i più piccoli e un festival nel festival dedicato al pubblico più giovane. Tutta la città sarà coinvolta: da piazza XX Settembre al mare, dalla Memo al Pincio, dalla chiesa di San Francesco al teatro della Fortuna.

C’era una volta in Europa

È il tema dell’edizione 2019. Storici, giornalisti, politici, economisti, ed altri eminenti personaggi della cultura si confronteranno su come sarà l’Europa dopo le elezioni del 26 maggio.

Ad Alta Voce: letture e conversazioni con due grandi attori: Milena Vukotic e Lino Guanciale.

Lei oggi è protagonista indiscussa di “Ballando con le stelle”, negli anni scorsi l’abbiamo vista nella serie “Un medico in famiglia” e nel passato è stata l’indimenticabile moglie di Fantozzi, ma è in primo luogo una grande attrice di talento che ha lavorato con i più importanti nomi del teatro e del cinema a livello internazionale, da Luis Buñuel a Mario Monicelli, da Ettore Scola a Andrej Tarkovskij, da Franco Zeffirelli a Ferzan Özpetek.

Lui è un attore la cui carriera inizia in teatro: diretto da Gigi Proietti recita in Romeo e Giulietta, in seguito collabora con Michele Placido, nel film “Vallanzasca – Gli angeli del male”. Nel piccolo schermo è l’amato protagonista di “Che dio ci aiuti”, “L’allieva”, “Non dirlo al mio capo” e la serie “La Porta Rossa” su Rai 2.

Sono Milena Vukotic e Lino Guanciale e saranno i protagonisti di due eccezionali eventi proposti da Passaggi e Alta Voce di Rai Radio 3: dalle 23 a mezzanotte, nella chiesa a cielo aperto di San Francesco, leggeranno brani di famosi romanzi e converseranno con Lorenzo Pavolini.

I Premi: Massimo Recalcati e Riccardo Iacona

Due i premi assegnati nell’ambito del Festival. Il Premio Andrea Barbato 2019, patrocinato dall’Ordine dei giornalisti, istituito in memoria del grande giornalista scomparso, andrà quest’anno a Riccardo Iacona che lo ritirerà giovedì 27 giugno sul palco di piazza XX Settembre, dove sarà intervistato dal direttore di Rai Radio 3 Marino Sinibaldi, mentre domenica 30 giugno lo psicoanalista, saggista e accademico Massimo Recalcati ritirerà il Premio Passaggi 2019, riconoscimento che viene conferito a una personalità che si è distinta per l’attività di saggistica e per la figura morale.

Gli ospiti e le rassegne

Il fulcro di Passaggi Festival è sempre il palco centrale della piazza che ospita la rassegna “Grandi Autori”. Su quel palco saliranno (oltre a Iacona e Recalcati): il giornalista e conduttore tv Massimo Giletti, l’ex ministro Giulio Tremonti, la presentatrice tv Rita dalla Chiesa, l’attrice Lella Costa, lo psichiatra Paolo Crepet, il sociologo e presidente del Comitato scientifico di Passaggi Festival Nando dalla Chiesa, l’ex presidente del consiglio Paolo Gentiloni, il sondaggista Nando Pagnoncelli, il saggista Raffaele Simone e il primo ospite straniero del festival: il giornalista francese Bernard Guetta. Sarà, dunque, una rassegna che si rivolgerà al grande pubblico, con nomi di grande notorietà.

Alla Chiesa di San Francesco, conferme e novità. La novità riguarda l’inserimento di una rassegna di narrativa molto particolare: sarà dedicata ad autori stranieri. “Europa/Mediterraneo. Passaggi ad Est” è, infatti, il titolo della rassegna che porterà a Fano scrittori di area balcanica tra i più interessanti, come l’autrice bulgara Zdravka Evtimova, il montenegrino Andrej Nikolaidis e l’albanese Bashkim Shehu, insieme all’italiano Lorenzo Pavolini.

Dopo il successo dello scorso anno, la rassegna “Libri alla San Francesco”, dedicata al lifestyle e ai sentimenti, torna con due nuove presentatrici: Flavia Fratello, volto televisivo de La 7, e Meri Pop di Repubblica – Live e Live Tv, dove cura la posta del cuore. Un’abbinata perfetta per intervistare le autrici ospiti, fra cui una scrittrice ‘cult’ come Maria Venturi, sceneggiatrice di una delle soap più popolari della tv,“Incantesimo”, e Angela Frenda, seguitissima Food editor del Corriere della Sera.

Sempre alla San Francesco, troveremo la rassegna di poesia “Passaggi DiVersi”, promossa con la collaborazione della rivista “Verso Dove”: l’ospite d’onore sarà Milo De Angelis, una delle voci più importanti della poesia italiana; fra i poeti invitati, anche il fanese Marco Ferri, già direttore della biblioteca Federiciana, apprezzata voce lirica nel panorama nazionale.

Tornano alla San Francesco anche i libri per stare bene con la rassegna “Passaggi di Benessere”, organizzata insieme con Aboca Edizioni. Gli ospiti saranno Massimo Cirri di Caterpillar Rai Radio 2, l’esperta della Prova del Cuoco Stefania La Badessa, Sandro e Maurizio Di Massimo, Alan Wayne Berti.

Cambiamo sede e, dopo piazza XX Settembre e la chiesa di San Francesco, arriviamo alla Mediateca Montanari Memo, la ‘piazza coperta’ del Festival, dove ritroviamo “Piccoli asSaggi – La saggistica per diventare grandi” con ospiti di rilievo, tra cui lo scrittore e sceneggiatore Paolo Di Paolo e il filosofo Armando Massarenti.

Alla Memo ci sarà anche un nuovo contenitore intitolato “Saper Fare, la saggistica per imparare”: Leonardo Luccone ci insegnerà a scrivere meglio con una punteggiatura più appropriata, mentre Francesca Giommi curerà un laboratorio di scrittura e letteratura di viaggio.

Al Pincio sarà allestita la parte “giovane” del festival. La rassegna “Fuori Passaggi”, condotta da Matteo B. Bianchi e Daniela Collu, proporrà tanti ospiti tra i più amati dai giovani, come Casa Surace, Lele Sacchi e Lo Stato Sociale, mentre “Passaggi fra le nuvole”, rassegna dedicata ai graphic novel, ospiterà Vittorio Giardino, Paolo Bacilieri,Lorenzo Ghetti, Josè Munoz, Mattia Labadessa, Luca Genovese e le autrici di Post Pink, Cristina Portolano e Josephine Yole Signorelli.

Ultima novità di saggistica la rassegna “Libri In Cortile” che dal 24 al 26 giugno porterà a Palazzo De Pili (Casarredo) autori di piccole ma preziose sorprese editoriali come Jacopo Cesari, Manuela Pistilli e Caterina Volponi, figlia di Paolo Volponi, di cui si ricorderà il 25° della scomparsa.

La Guida turistica per scoprire la Fano meno conosciuta

Fra i titoli presentati a palazzo De Pili, ci sarà anche “Fano – Passaggi in città”, la guida turistica curata da Ippolita Bonci Del Bene e Giovanni Belfiori, che propone itinerari per scoprire luoghi e storie insoliti di Fano. Alla guida hanno collaborato Gianni Volpe, Alfredo Antonaros, Marco Ferri, Manuela Palmucci, Giorgio Tonelli, Ermanno Simoncelli, Carolina Iacucci, Domenico Alfano; le illustrazioni sono di Mauro Chiappa, le fotografie degli studenti del Liceo Apolloni. Il ricavato della vendita (10 euro a copia) andrà a finanziare le attività del festival; la si può prenotare scrivendo a passaggi.info@gmail.com.

Sostegno e collaborazioni locali e nazionali

Il Festival, promosso dall’associazione Passaggi Cultura in collaborazione con Librerie Coop, usufruisce del patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo e dell’Università degli Studi di Camerino. Main Media-partner è la Rai, con Rainews24, Rai Cultura, Rai Radio 3 e la collaborazione di Rai Teche.

Media partner nazionali sono La Lettura – Corriere della Sera e l’agenzia giornalistica Vista.

Media-partner locali sono Fano Tv, Radio Fano e Lisippo.

Passaggi è sostenuto dal Comune di Fano, dalla Regione Marche e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano.

Ha il contributo del main sponsor Profilglass, dei top sponsor Coop Alleanza 3.0 e Librerie Coop; dei premium sponsor Bcc Fano, Gibam e Renco; dei gold sponsor Schnell, Banco Marchigiano e Pesceazzurro; dei silver sponsor Claudio Pacifici, Aboca, Dago Elettronica, Prima Mattina, Earth System, Edil Service.

Partner organizzativi sono Liceo Nolfi Apolloni, Casarredo, Rondina Auto, Reverde Regini Garden, ByTeK Marketing, Consorzio Datrix, Paperlit, Studio Associato Baccelli Baruti, ISI Web Agency, Oasi-Confartigianato, Vigilar.

www.passaggifestival.it