100 giorni al Palio, il 5 maggio inizia il conto alla rovescia!

38esima edizione della Cavalcata dell’Assunta di Fermo: partito il conto alla rovescia.
Le dieci contrade si danno appuntamento in piazza del Popolo per celebrare i 100 giorni al
Palio: domenica 5 maggio alle 17.30 giochi e tanto divertimento per l’evento, patrocinato
dalla Regione Marche e dal Comune e organizzato dal gruppo Giochi e Attività Promozionali
della Cavalcata, che invita la città ad entrare nel clima del Palio.
Tra gli attori principali di questa edizione dei 100 giorni anche gli studenti delle scuole che
hanno partecipato al progetto “Noi, protagonisti della Cavalcata”:
“Sarà allestita la grande riproduzione della Tovaglia Policroma – spiega Federico Orsini,
coordinatore del progetto – con le sagome realizzate dai bimbi delle scuole dell’infanzia,
giocheremo con il gioco dell’oca composto dalle tessere disegnate dagli studenti delle elementari
e saranno esposte le fotografie con gli scorci a tema medievali che gli studenti delle classi delle
medie hanno scattato in giro per la città”.
Non mancherà la postazione degli arcieri, che ogni anno riscuote un grande successo tra
giovani e giovanissimi, per mettersi alla prova con il tiro con l’arco; inoltre saranno
organizzati giochi di gruppo che animeranno la piazza per tutto il pomeriggio.
Ma l’evento dei 100 giorni al Palio di quest’anno si caratterizza per una partnership molto
importante, come sottolinea lo stesso Orsini: “Sarà presente il Comitato di Fermo della Croce
Rossa Italiana che, nell’ambito del progetto “Fermo Batticuore”, regalerà un defibrillatore
messo a disposizione dal locale Club Inner Wheel. Sono previste 50 postazioni con manichino per
rianimazione, uno splendido colpo d’occhio per la piazza: la contrada che domenica pomeriggio
dalle 18.30 parteciperà alle prove di mass training con il maggior numero di persone vincerà il
defibrillatore e un corso di formazione per 15 addetti. Ringraziamo la Croce Rossa per questa
importante occasione offerta alle contrade e alla città”.
Tutto pronto dunque per far partire il conto alla rovescia e iniziare a respirare #ariadipalio,
come recita l’hashtag ufficiale dei canali social della Cavalcata dell’Assunta.