Cangini e Marcozzi (FI) su priorità Confindustria

“Confindustria ha stesse nostre priorità.

Dinanzi alla paralisi, FI interlocutore serio e con un vero piano di rilancio”

Apprendiamo con soddisfazione che anche Confindustria Centro Adriatico sostiene, come priorità
per il rilancio dell’economia fermana, marchigiana e nazionale, quanto Forza Italia sostiene da
sempre. Un’Area di Crisi complessa Pelli-Calzature che non sia solo una scatola vuota, con fondi
ridicoli. Manca una linea guida che parli la lingua delle aziende, che stimoli la rete di impresa, che
tuteli il Made in, e che favorisca vera occupazione. Purtroppo dietro all’illusorio “Sblocca-Cantieri”
si celano reti infrastrutturali al palo. Il nuovo è bloccato, l’esistente è all’abbandono, dal nuovo
ospedale di Fermo alla terza corsia A14 passando per le reti di collegamento Mare-Monti e per la
modernizzazione della rete ferroviaria su cui la proposta del Sen.Fi Andrea Cangini, rivolta alla
Regione, di indire una conferenza dei servizi per valutarne l’arretramento, è rimasta lettera morta.
L’imprenditoria sappia che ha in Forza Italia un interlocutore serio e in possesso di un vero piano di
rilancio.

Andrea Cangini
Jessica Marcozzi