Il 18 aprile torna a grande richiesta “Le strane gioie di Giacomo Leopardi”

E’ stato lo spettacolo con cui l’Associazione Lagrù ha aperto la stagione teatrale 2018/2019
all’Auditorium “Giusti” di Sant’Elpidio a Mare: giovedì 18 aprile alle 21.15 torna, a grande
richiesta, “Le strane gioie di Giacomo Leopardi”, di Cesare Catà e Piero Massimo Macchini,
che saranno sul palco insieme a Michele Gallucci e Pamela Olivieri.
Nello spettacolo gli interventi critici di Cesare Catà, dedicati al tema della gioia in Giacomo
Leopardi, si alterneranno ad una serie di sketch comici in cui l'attore Macchini sarà il Poeta
recanatese, Michele Gallucci vestirà i panni di Monaldo e Pamela Olivieri sarà Silvia.
“Le due parti dello spettacolo – spiega Catà – creano dapprima una evidente discrasia
drammatica, con un forte impatto di comicità, per poi fondere sempre più la parte critica e la
parte attoriale, dando vita ad un’immagine inusuale e appassionante di Leopardi, non appiattita
sulla visione stereotipata dello sfortunato e malinconico poeta, ma aperta ad un’interpretazione
diversa della sua vita e della sua poesia, alla ricerca di una gioia profonda, vera, vitale”.
Allo spettatore sarà così offerto uno sguardo diverso e culturalmente originale sull’immagine
iconica di Giacomo Leopardi e della marchigianità.
INFO E PRENOTAZIONI: 328.7756579 – info@lagruproduzioni.com
Biglietto: 13€ (dai 6 anni in su)
Biglietto Ridotto: 10€ per chi dispone dell'Abbonamento al Teatro Cicconi o per chi
acquista un carnet da 5 o 10 spettacoli