Azienda Ondulato dona un Defibrillatore

ASCOLI PICENO – Grazie alla sensibilità e generosità del Cavalier Maurizio Borgioni, amministratore della Azienda Ondulato Piceno di Ascoli Piceno, il Nucleo 26 Protezione Civile e volontariato dell’Associazione Carabinieri di Spinetoli ha ricevuto in dono il Defibrillatore di ultima Generazione.

Tale strumento inteso come apparecchiatura cosiddetta “salvavita” verrà utilizzata dal nucleo 26 per mezzo di alcuni appartenenti abilitatati BLSD per l’utilizzo durante la presenza di eventi pubblici o eventi di criticità sismiche, alluvionali, ricerca persone.
Il nucleo 26 di Spinetoli e stato sempre presente in molti casi e con immediatezza per il soccorso ed aiuto per eventi naturali tra i quali possiamo ricordare il Sisma di Reggio Emilia ed Arquata del Tronto e relative frazioni, presenziando i luoghi e assistenza alla popolazione in difficoltà e  nel caso, buoni collaboratori di VV FF , Carabinieri ecc.
Il nucleo 26 PC ANC dispone di propri mezzi mobili e comunque addestrati in caso di eventi oltretutto un servizio droni viene utilizzato per ricerca persone scomparse o il sorvolo di aree non raggiungibili con mezzi o uomini.
“Ancora un ringraziamento – hanno affermato il responsabile del Nucleo, Gabriele Carboni ed il suo assistente Paolo Parrinello, responsabile relazioni esterne, nonché tutti i suoi numerosi appartenenti – al Cavalier Maurizio Borgioni che ci ha voluto donare questo prezioso strumento”.