Pallamano Monteprandone – il punto

MONTEPRANDONE – Teramo, sponda Lions, vale per chiudere in bellezza. E magari per dare spazio a qualche altro giovane del vivaio. Invece non vale più, dopo il bel successo di Pescara, per il quinto posto. Quello l’Handball Club Monteprandone di coach Andrea Vultaggio lo ha già infilato nel cassetto, proprio ai danni dei biancazzurri.

L’ultimissima tappa della stagione 2018/2019, dunque, a Teramo. Si gioca sabato alle 15.30. È il recupero della 20esima giornata, non disputata per l’indisponibilità del parquet abruzzese. Lions settimi, con 11 punti di ritardo rispetto a Monteprandone, che ha la possibilità di chiudere il torneo di serie B centrando la vittoria numero 14.

E nel fine settimana si giocano altri due recuperi: Cus Ancona-NHC Teramo, con gli ospiti già promossi in A2, e HC Falconara-Cus Chieti.

Intanto, si preparano a scendere in campo anche le formazioni giovanili monteprandonesi. Entrambe di domenica ed entrambe sul campo del Chiaravalle. L’Under 15 per l’ultima di campionato, alle 16.30; l’U19 per la penultima, alle 18.

Addetto stampa

 Michele Natalini