Celebrata ieri la Giornata Mondiale delle specie selvatiche incentrata sul tema dell’acqua e i suoi abitanti

La vita sottomarina è stata protagonista, ieri, domenica 3 marzo, delle attività educative e
didattiche promosse dal Parco Zoo Falconara.
Il giardino zoologico marchigiano ha celebrato la Giornata Mondiale delle specie selvatiche,
quest’anno incentrata sul tema dell’acqua e i suoi abitanti.
Pur non ospitando animali acquatici, la struttura ha deciso comunque di aderire, come del resto
ogni anno, all’iniziativa, proclamata dalle Nazioni Unite al fine di aumentare la consapevolezza
dell’importanza della flora e della fauna nel mondo.
La straordinaria vita sottomarina è messa a dura prova da continue minacce, quali l’eccessivo
sfruttamento delle specie, l’inquinamento, la perdita di habitat costieri e i cambiamenti climatici.
Il Parco Zoo Falconara ha scelto di farsi portavoce, nel suo piccolo, di questa emergenza
ambientale, sensibilizzando i visitatori sull’uso consapevole della plastica e sui dei danni
ambientali da essa causati, e spiegando loro come, con piccoli gesti quotidiani, si possano
ottenere grandi risultati.

Moretti Comunicazione

letizia.larici@moretticomunicazione.eu