Lavori di pulizia e manutenzione di fossi e scarichi

Il Comune continua a portare avanti interventi ed il monitoraggio di fossi e
tombini per limitare i rischi di carattere idrogeologico nella gestione delle acque
superficiali.
Personale e mezzi sono impegnati, in questa settimana, lungo il tratto costiero.
In particolare vengono liberati gli scarichi e le condutture di smaltimento delle
acque piovane in parte ostruiti dalle recenti mareggiate.
Il personale dell’Ufficio tecnico ha rilevato la presenza di sabbia e detriti alle
imboccature. Queste devono essere liberate per prevenire eventuali allagamenti
causati da ostruzioni.
In passato il sindaco Nicola Loira aveva emesso una ordinanza destinata ai
proprietari ed ai conduttori dei fondi agricoli e silvicoli nel territorio comunale
affinché venissero “posti in essere tutti gli accorgimenti tecnico operativi
inerenti una corretta tenuta dei beni a prevenzione del rischio idrogeologico sul
territorio al fine di evitare il verificarsi di disagi, danni e situazioni
potenzialmente pericolose per la pubblica e privata incolumità”.

8 febbraio 2019