“Tutti a teatro!” si chiude con … un debutto

Si chiuderà domenica 10 febbraio la rassegna domenicale di teatro per ragazzi e famiglie
organizzata dall’Assessorato alla Cultura di Porto Sant’Elpidio in collaborazione con Lagrù
Ragazzi: alle 17 sul palco del Teatro delle Api in scena l'ultima produzione di Lagrù Ragazzi
dal titolo “Pinocchio in 3D”.
“Questo nuovo spettacolo – racconta Oberdan Cesanelli, protagonista insieme a Stefano leva
e Lorenzo Palmieri – è una coproduzione firmata Lagrù Ragazzi e Tieffeu Teatro di Figura
Umbro, diretto da Mario Mirabassi. Dopo l’anteprima di Perugia, lo scorso 25 novembre,
domenica debutteremo al Teatro delle Api. Sul palco insieme ad attori, burattini e ai pupazzi
realizzati da Mario e Ada Mirabassi nella loro storica bottega, ci sarà anche una stampante 3D,
in modo che la tecnologia entri nello spettacolo ad integrarsi perfettamente nella storia. Uno
spettacolo in cui l’innovazione tecnologica della stampa 3D e del mondo digitale incontra le
tecniche tradizionali di scultura in un gioco coinvolgente e magico. ”.
La storia narra di un falegname indaffarato nella costruzione dei personaggi della fiaba di
Pinocchio e si ritrova alle prese con due venditori che tentano di rifilargli qualsiasi tipo di
diavoleria. Il moderno Geppetto, esasperato, decide di comprare una macchina che può
semplificargli il lavoro, una stampante 3D che i venditori credono non funzioni. Ma l‘artigiano
riesce a stampare i primi oggetti, tanto da ricevere altre commissioni dall’impresario. I
venditori per riprendersi la stampante, fanno credere all’artigiano di essere parte della storia
di Pinocchio: tutti i personaggi della fiaba, il Grillo Parlante, la Fata Turchina, il Gatto e la
Volpe, Lucignolo, Arlecchino, Pulcinella fino al terribile Pesce-Cane, tenteranno di rubare la
macchina fino a che un personaggio imprevisto non scompiglierà i piani.