NUOVO ANNO RICCO DI EVENTI AL WINE NOT? DI ANCONA

Stagione al via tra spettacolo e grandi vini. Divertimento assicurato, il 18 gennaio, con
Stefano “Stinga” Calabrese ed Ettore Budano. I rossi di Bordeaux protagonisti il 6 febbraio

Parte con slancio la nuova stagione di eventi del Wine not?, il locale del Grand Hotel Palace di
Ancona divenuto oramai tappa fissa in città per gli amanti del vino e gli appassionati gourmet.
Dopo un fine 2018 ricco di appuntamenti di successo, il nuovo anno si apre con due proposte di
sicuro appeal.
Si comincia venerdì 18 gennaio con “I dialoghi di Ettore e Stinga”, il nuovo live show di Stefano
Calabrese, in arte Stinga, ed Ettore Budano, pronti a strappare grandi risate con i loro colloqui tra il
verosimile e l’assurdo, letti a canovaccio e proposti come in uno show radiofonico dal vivo. Lo
spettacolo avrà inizio alle 20.30 e sarà preceduto, a partire dalle 19.30, da un aperitivo – cena a
cura dello chef del Wine not?. Ingresso: 25 euro.
Mercoledì 6 febbraio, dalle 20 alle 22, il locale aprirà le porte ai vini di Bordeaux, patria dei rossi
d’Oltralpe più famosi al mondo. Francesco Annibali, prestigiosa firma del magazine Doctor Wine,
insieme all’imprenditore vitivinicolo e titolare del Wine not? Michele Bernetti, guiderà i partecipanti
in una degustazione delle più interessanti etichette di Chateaux, abbinata ad una selezione di piatti
della cucina francese più tradizionale. Ingresso 37 euro.
Un avvio di stagione scoppiettante per il locale, che proseguirà con tante altre iniziative dedicate
alle migliori proposte enogastronomiche, con l’obiettivo di avvicinare alla cultura del vino un
pubblico sempre più vasto. E tra le recenti novità, anche la possibilità di degustare “al bicchiere”
etichette prestigiose, ogni volta diverse, sfruttando il sistema Enomatic che consente di conservare
perfettamente una bottiglia dopo averla aperta.

Moretti Comunicazione