Cavalcata dell’Assunta di Fermo: comunicazioni del Presidente Paolo Calcinaro

A seguito delle dimissioni del vice presidente Leonello Alessandrini e del regista Oberdan
Cesanelli, il Presidente della Cavalcata dell’Assunta e Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro
dichiara quanto segue:
“Nel mio ruolo di presidente e di primo cittadino, sento di tributare il più grande ringraziamento
sia a Leonello Alessandrini che ad Oberdan Cesanelli. Entrambi, come tanti di coloro che operano
dietro le quinte della nostra rievocazione storica, hanno dimostrato passione e attaccamento
alla Cavalcata dell’Assunta, contribuendo alla sua crescita non solo nel contesto cittadino, ma
anche fuori dai confini regionali e nazionali.
Non dimentico che il lavoro svolto da Cesanelli come regista, inoltre, ha permesso la formazione
dei tanti che gli sono stati accanto, un aspetto questo preziosissimo per una rievocazione che,
come ho detto spesso, è il biglietto da visita della città. Mi fa piacere che Leonello Alessandrini
continuerà a dare il suo contributo alla Cavalcata, mettendo a disposizione la sua competenza
per ciò che attiene al percorso di gara.
Si è lavorato per trovare nel più breve tempo possibile figure adeguate per i ruoli vacanti e sono
lieto di annunciare che Orlando Ramini, figura affidabile e di grande esperienza in Cavalcata,
affiancherà Andrea Monteriù alla vice presidenza e che la regia della Cavalcata dell’Assunta
sarà affidata ad Adolfo Leoni, professionista di alto profilo culturale e conoscitore della storia
della città e del suo costume. Inoltre, nell’ottica di un costante miglioramento della struttura
organizzativa, Maria Vittoria Ortenzi è stata inserita nella segreteria della Cavalcata: a lei, a
Ramini, a Leoni e a tutti noi auguro un buon lavoro”.

Fermo, lì 23 novembre 2018 L’Ufficio Stampa