Moie : 30° Anniversario delle adozioni a distanza

Moie Sabato 27 e Domenica 28 Ottobre la comunità di Moie, unita ai tanti benefattori, festeggerà il 30°anniversario delle adozioni a distanza. Nel 1988 sono state accolte le prime adozioni a distanza,  poi arrivate a circa trecento. In particolare la cittadinanza moiarola si è distinta per le molteplici adozioni a distanza promosse dai Missionari Cappuccini delle Marche e di attività umanitarie nelle terre di Missione seguite dalla moiarola Edda Guerro. In questi anni si sono svolte diverse iniziative e alcuni moiaroli sono andati in Etiopia per conoscere i piccoli adottati e per inaugurare un centro per giovani grazie al contributo giunto da Moie. Questa importante ricorrenza sarà valorizzata dalla presenza di Padre Francesco Pettinelli, segretario delle Missioni estere Cappucccini delle Marche. Saranno presenti altri missionari che incontreranno la comunità e animeranno le celebrazioni. Domenica 28 ottobre alle ore 13:00 ci sarà presso il ristorante Jolanda di Moie il pranzo della solidarietà e beneficenza, con una lotteria ricca di premi.

Daniele Guerro