Pallamano Monteprandone in grande spolvero

MONTEPRANDONE – Per il primo filotto stagionale. L’HC Monteprandone insegue il bis di vittorie al pronti via nel campionato di serie B, e lo fa restando al Colle Gioioso. Secondo impegno consecutivo davanti al proprio pubblico. Stavolta è un derby marchigiano: sabato alle 18 arriva Falconara, reduce dalla pesante sconfitta rimediata sul parquet del Cus Ancona. Monteprandone, invece, contro Guardiagrele ha centrato il primo hurrà dell’anno, e in modo anche agevole (30-24). Ma adesso serve confermarsi, in un girone, quello Marche-Abruzzo, che per la squadra dei fratelli Romandini rimane un’incognita.

Coach Andrea Vultaggio, che per la seconda tappa stagionale ha tutti a disposizione, commenta: “Un’altra sfida in casa rappresenta una ghiotta opportunità per partire a razzo. Ma non dovremo sottovalutare i nostri avversari e soprattutto bisognerà fare tesoro degli errori commessi sabato scorso. Per noi è importante vivere alla giornata, guardando a una partita alla volta”.

E intanto si avvicina al debutto la formazione Under 15, che lunedì 29 ottobre, proprio al Colle Gioioso (alle 18.10), incrocerà l’Handball Marche Porto Recanati, in un raggruppamento che vede ai nastri di partenza anche Cus Ancona, Falconara, Cingoli A, Cingoli B, Chiaravalle e Camerano.

Dovrà invece aspettare un po’ di più l’U17, che riposerà nella prima giornata e quindi esordirà mercoledì 7 novembre, sempre al Colle Gioioso, contro Camerano Arcobaleno U19.

 Addetto stampa

 Michele Natalini