La Volley Angels ai nastri di partenza

Il sogno può cominciare. La De Mitri Volley Angels Project ha iniziato la preparazione per la sua prima stagione nel campionato nazionale di serie B2 femminile con l’obiettivo dichiarato di centrare la salvezza e valorizzare le tante giocatrici giovani che faranno parte della rosa messa a disposizione di Francesco Napoletano e del suo secondo Maurizio Ciotola. Uno degli arrivi che hanno fatto più sensazione in casa De Mitri Volley Angels Project è quello della giovanissima palleggiatrice Gala Gulino, classe 2002. Sarà lei l’alzatrice titolare alla quale l’allenatore Francesco Napoletano ha deciso di affidare le chiavi della cabina di regia della formazione rossoblù, al suo esordio in serie B2. Siciliana di Bronte, studentessa del liceo sportivo, 176 centimetri di carattere e grinta, la Gulino ha conquistato 4 titoli regionali e ha partecipato a 4 finali giovanili nazionali ed a soli 15 anni è stata una delle più giovani palleggiatrici della serie B. L’altra palleggiatrice della formazione di coach Napoletano sarà anche per quest’anno Alessia Piersimoni, 33 anni, alla sua quarta stagione con la maglia rossoblù. Il capitano degli ultimi campionati, la colonna portante di una formazione che ha fatto del gruppo la sua arma migliore, avrà quest’anno il compito di agevolare l’ingresso della giovanissima compagna di reparto e, nel contempo, di farsi trovare pronta in ogni momento l’allenatore decida di mandarla in campo. Una coppia ben assortita, quindi, nel settore della costruzione del gioco che avrà il dovere di mettere i propri attaccanti in grado di attaccare nel modo migliore e più incisivo possibile.