Lovesick Duo

Rock & roll delle radici, country e bluegrass: i Lovesick Duo infiammeranno l’avvio della
settima edizione di “Jazz al Castello”, rassegna musicale organizzata dall’Assessorato alla
Cultura e Turismo del Comune di Porto San Giorgio, in collaborazione con il collettivo Round
Music, il Cantiere Musicale e con la direzione artistica di Michele Sperandio. Musica di qualità,
artisti di livello, l’accoglienza, il buon bere e il buon mangiare dei locali di Corso Castel San
Giorgio sono gli ingredienti di un format vincente: “Jazz al Castello” attira ogni estate un
pubblico sempre più numeroso, attento e partecipe, e si conferma rassegna di riferimento nel
panorama musicale del territorio. L’edizione 2018 vede il contributo della Carifermo spa e
degli esercenti del corso, che credono nella manifestazione anche come buon veicolo
promozionale sia per la città che per la propria attività: Osteria Le Frattine, Enrico VIII, La
Locura Bistrot, Al Capitano, Retroscena.
L’esordio della rassegna 2018 è in programma per giovedì 5 luglio: Corso Castel San Giorgio
è il luogo d’elezione per i concerti jazz del giovedì, con la sua caratteristica atmosfera calda e
intima apprezzata oltre che dal pubblico, affezionato e numeroso, anche dagli artisti.
I Lovesick Duo, cioè Paolo Roberto Pianezza (voce, chitarra e lap steel) e Francesca Alinovi
(contrabbasso e voce), oltre a brani della tradizione americana, proporranno composizioni
originali in lingua italiana, uscite in parte nella “live session” registrata a New Orleans nel 2016
con la clarinettista di fama internazionale Chloe Feoranzo (Pokey La Farge).
Pianezza e Alinovi, dopo diversi tour in Italia e in Europa, approfondiscono la vecchia musica
della tradizione, da Chuck Berry a Hank Williams passando per Buck Owens e Bob Wills,
pescando nei “traditional” della musica di New Orleans, fulcro del groove e del sound della
band e fonte di forte ispirazione. Il 25 maggio scorso è uscito l’ultimo lavoro dei Lovesick Duo
dal titolo “La Valigia Di Cartone”, con tredici brani originali.
I concerti, a ingresso gratuito, si terranno alle ore 21.30 (in caso di maltempo: Teatro
Comunale).