“Shakespeare on the beach”: lezione spettacolo su “Re Lear”

Sempre tre quarti d’ora prima del tramonto e sempre in scena anche in caso di pioggia. Sono
le coordinate essenziali di “Shakespeare on the beach”, rassegna sulla spiaggia tutta dedicata
al Bardo di Avon organizzata da Lagrù, Magical Afternoon e patrocinata dal Comune di Porto
San Giorgio, arrivata alla sua quarta stagione, sempre ospitata dallo Chalet Calypso.
Terzo appuntamento in programma per domani, mercoledì 20 giugno: “Ringraziamo il
pubblico – dicono gli organizzatori – immobile anche la volta scorsa nonostante la pioggia
torrenziale che ci ha colto all’improvviso. Grazie anche allo staff del Calypso, per il sostegno e la
velocità con cui si sono adoperati per riallestire tutto a tempo record”.
La lezione spettacolo di domani sarà su Re Lear, come spiega Cesare Catà: “Si tratta di
un’antica fiaba che Shakespeare riprende dalla tradizione della Britannia, che declina mettendo
a tema l’archetipo della vecchiaia e della follia. È una storia di affetti, in cui un padre si relaziona
con le sue tre figlie, in un antico regno da spartire, ma che diventerà soprattutto una resa dei
conti da un punto di vista affettivo prima che politico”.
Sul palco vari artisti del panorama teatrale marchigiano tra i più interessanti: l’attore
Giampaolo Valentini nel ruolo di Re Lear, le attrici Simona Ripari, Cecilia Menghini e
Monica Confaloni saranno le sue figlie, oltre a Mirko Abbruzzetti nel ruolo del Fool. Cesare
Catà sarà il Principe di Borgogna.
Le musiche saranno curate dalla giovanissima cantautrice sangiorgese Giada Squarcia, che
proporrà brani originali.

INFO: 3459729661