Parcheggi, bonus orario, mozione bocciata

Fermo: Bocciata la Mozione del M5S che chiedeva di rendere la prima ora gratuita tutti i parcheggi
del centro storico per chi avesse fatto acquisti nelle attività commerciali o usufruito del
servizio postale di Piazzale Azzolino.
Siamo veramente rammaricati nel constatare questo muro della maggioranza a cui si
chiedeva di applicare questo sistema presente in moltissime altre città per dare un segnale
di vicinanza sia alle attività in difficoltà per la chiusura per i lavori di Piazzale Azzolino, sia
per i cittadini che hanno necessità di usufruire del servizio postale o di recarsi presso le
attività del centro storico.
Speravamo che le tante parole per riportare la gente in centro storico non fossero solo
parole ma anche fatti.
Il centro storico necessita di una programmazione strutturale programmatica d'incentivi di
cui beneficerebbero sia il cittadino che le attività, per compensare la mancanza di un
accesso facile dal terminal e l’assenza della progettazione per il terzo stralcio dell’opera di
risalita. Questa mozione avrebbe dato un segnale della direzione da prendere, segnale
che però non c’è stato.
Speriamo che oggi, passata la lunga nottata del consiglio, la maggioranza ritorni sui suoi
passi e faccia propria questa iniziativa. A noi non interessa averne la paternità, interessa
solamente migliorare ed incentivare il nostro centro storico oramai preda da anni della
politica che ha scelto i freddi centri commerciali a discapito delle attività dentro le nostre
amate mura.
Per fare spesa nei centri storici devi pagare il parcheggio, per andare in ospedale devi
pagare il parcheggio, solo per parcheggiare nei centri commerciali puoi farlo gratis. È o
non è un mondo che sta andando al contrario?!

Marco Mochi consigliere comunale M5S

Mirko Temperini consigliere comunale M5S