Per Bike Therapy Pergola un 2017 da incorniciare: 13 vittorie, promozione del territorio, corsi e divertimento

17309172_1276156849106335_3166207517612386366_nUna stagione da incorniciare. E’ semplicemente straordinario il bilancio del Bike Therapy
Pro Team che chiude un anno ciclistico ricco di eccellenti risultati e grandi soddisfazioni.
Una stagione che acquista ancor più valore se si considera che il team pergolese era
all’esordio in gare ufficiali.
I numeri parlano chiaro: 13 primi posti, 15 secondi e 16 terzi, tra assoluti e di categoria.
Ottima la stagione delle due punte di diamante della squadra: Leopoldo Rochetti e
Jennifer Fiori. Leo è salito cinque volte sul gradino più alto del podio e quattro sul
secondo, cinque i terzi posti. L’ex professionista si è inoltre aggiudicato l’Umbria Marathon
Jeko. Fiori è stata assoluta protagonista nella categoria femminile, ottenendo quattro primi
posti, sei secondi e cinque terzi posti.
Grande sorpresa il giovane Michele Mori, autore di una stagione super nella categoria
Allievi. Mori si è piazzato quattro volte sul grandino più alto del podio, tre sul secondo e
due sul terzo conquistando il primo posto nel Tour 3 Regioni. Buone anche le prestazioni
di Mirco Veroni (un primo, un secondo e due terzi posti), Claudio Moronci (un secondo e
due terzi posti), e di tutto il resto della squadra.
Tanti i week-end esaltanti per il team pergolese. Dominio assoluto alla GF delle Sorgenti,
a Il Carpegna mi basta e alla Martani Superbike; due primi posti alla Marathon Monte
Calvo, a Matelica e Monte Cucco. E anche fuori regione il Bike Therapy ha fatto la voce
grossa: primo e secondo posto a Foggia, terzo e quarto alla Marathon del Gargano.
Gare ma non solo. Per l’Asd è stato un anno di grande lavoro: tantissimi gli eventi
organizzati, ad iniziare dalle cicloturistiche. Sono andate in scena la Ciclopolverosa di
Montesecco e la cicloturistica Città del Tartufo, ottenendo un ottimo successo. Il 10
dicembre sarà la volta della CioccoPedalata. L’Asd è stata anche coordinatrice dello
Sgreppa & Sbreccia Tour: cicloturistiche in diverse zone della Valcesano e della provincia
di Ancona con l’obiettivo di far scoprire il territorio e le sue eccellenze. Promossi anche
molti corsi di guida sicura in mountain bike con maestri nazionali e internazionali, che
hanno visto sempre un grande numero di partecipanti.
E per far conoscere il “mondo” Bike Therapy a 360 gradi, per la prima volta l’Asd ha
partecipato al CosmoBike Show, la grande fiera della bicicletta, dedicata a ciclismo, bike
tourism e mobilità sostenibile che si è tenuto a settembre a Verona. L’Asd è stata presente
con un proprio stand ed ha illustrato ai tantissimi visitatori, l’attività che svolge durante
l’anno, progetti e il territorio in cui opera.
“E’ stata una stagione stupenda – sottolinea il presidente Emanuele Ercolani – andata
oltre ogni più rosea aspettativa. Un anno da incorniciare, durante il quale ci siamo tolti
davvero grandi soddisfazioni. Ottimi i risultati conquistati che acquistano enorme valore
visto che per noi era il primo anno in gare ufficiali. Ci siamo fatti conoscere ovunque, nelle
Marche ma anche fuori regione. Un team compatto che siamo convinti possa crescere
ancora. E tanto abbiamo fatto anche a livello di promozione del territorio, organizzando
cicloturistiche che hanno ottenuto grande successo, e partecipando al CosmoBike di
Verona. Ma è l’armonia, il clima, la voglia di stare insieme che si respirano nel gruppo, gli
aspetti di cui andiamo più orgogliosi. Una stagione incredibile, resa possibile
dall’importante apporto degli sponsor che ringraziamo di cuore”.

Marco Spadola