I nuovi modelli di business come Uber for Trucks trasformeranno il trasporto merci da prodotto a servizio

mercatointermediazioneMercato dell’intermediazione merci digitale crea opportunità di reddito per circa 210 miliardi di dollari da qui al 2025 – La tavola rotonda all’evento “Intelligent Mobility” di Frost & Sullivan esplora il futuro del trasporto merci

 

MILANO – 6 giugno 2017 – La digitalizzazione del settore della logistica influisce su ogni elemento della catena di valore, dal mittente, all’intermediario e al corriere. Aumentare la digitalizzazione nell’intera catena di valore dell’intermediazione merci sta migliorando l’efficienza e il flusso di merci dal punto di ritiro alla consegna. Molti grandi intermediatori sfruttano sempre più soluzioni digitali per arricchire la propria offerta. Gli intermediari digitali forniscono servizi a valore aggiunto per attirare corrieri e mittenti. Gli algoritmi, che ottimizzano il processo e consentono al mittente di risparmiare, consentono ai broker di merci automatici di applicare commissioni significativamente inferiori (5%–10%) rispetto ai broker tradizionali (15%–20%).

 

Nel corso dell’evento “Intelligent Mobility” di Frost & Sullivan, che si terrà il 29 giugno al Jumeirah Carlton Hotel di Londra, la tavola rotonda intitolata “The Future of Freight” (Il futuro del trasporto merci) ospiterà una discussione sulle opportunità e sulle sfide all’interno di questo settore. “I nuovi modelli di business come l’intermediazione merci digitale o i concetti di consegna “ultimo miglio”, inclusi furgoni e droni, abbinati ai dati in tempo reale, sensorizzazione, stampa 3D e tecnologia dei veicoli autonomi trasformeranno il settore della logistica”, spiega Christoph Domke, Director Commercial Vehicles, che sarà il moderatore del dibattito. Domke continua: “Solo il mercato dell’intermediazione merci digitale creerà opportunità di reddito per circa 210 miliardi di dollari per gli operatori dell’ecosistema entro il 2025.”

 

Per scaricare la brochure Intelligent Mobility e registrarsi all’evento, si prega di visitare: www.frost.com/intmob

 

A livello globale, il mercato dei veicoli commerciali connessi offre un’enorme opportunità stimata in 300 miliardi di dollari; la maggior parte delle start-up provengono da Stati Uniti, India e Europa. La maggior parte di esse compete nel segmento dell’intermediazione merci digitale. Alcuni esempi sono aziende come Transfix, Freightos, Flexport, Loadsmart o Timocom.

 

L’intermediazione merci può essere automatizzata utilizzando tecnologie digitali, promuovendo così una maggiore trasparenza tra mittenti e corrieri e sostenendo la domanda di trasporto merci ad-hoc e pianificato a prezzi inferiori. I Big Data e le applicazioni come previsioni del traffico, sensori, condizioni del terreno e meteo, mappatura, sistemi di trasporto intelligenti (ITS) con integrazione mobile e integrazione con i social media renderanno il processo decisionale più rapido e proattivo, invece che reattivo.

 

Nel corso dell’evento annuale “Intelligent Mobility”, che si terrà il 29 giugno al Jumeirah Carlton Hotel di Londra, Frost & Sullivan offrirà spunti visionari sul futuro della mobilità da parte delle principali case automobilistiche e fornitori di primo livello, pensatori chiave del settore, legislatori e innovatori di aziende come Jaguar Land Rover, Facebook, Renault–Nissan Alliance, Financial Times, Mahindra & Mahindra, Transport for London, Centre for Connected and Autonomous Vehicles e molti altri.

 

Oltre a focalizzarsi su salute e benessere, l’evento Intelligent Mobility riunirà esperti del settore per discutere del futuro delle tendenze di mobilità, del trasporto merci e dei veicoli connessi e autonomi. Inoltre, l’evento farà luce su start-up tecnologiche attive nel settore automobilistico accuratamente selezionate e sui loro modelli di business particolari per mostrare l’entità dei cambiamenti che l’industria dovrà affrontare. La conferenza sarà completata da un dibattito presso la Camera dei Lord e dalla cena di gala per l’assegnazione dei premi per la mobilità intelligente di Frost & Sullivan: l’Intelligent Mobility Awards Banquet.

 

È disponibile un numero limitato di pass gratuiti per gli addetti stampa. Per maggiori informazioni sull’evento Intelligent Mobility di Frost & Sullivan, si prega di contattare Anna Zanchi, Corporate Communications, all’indirizzo anna.zanchi@frost.com

 

Per guardare il video di Frost & Sullivan sul settore dei veicoli commerciali, si prega di visitare: http://frost.ly/1kt

 

Chi siamo

Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, collabora con i propri clienti per potenziare una visione innovativa che risponda alle sfide globali e alle opportunità di crescita correlate che faranno la differenza per gli operatori del mercato di oggi. Per oltre 50 anni abbiamo sviluppato strategie di crescita per le 1000 aziende più importanti a livello globale, le realtà emergenti, il settore pubblico e la comunità degli investitori.

 

Contatti

Anna Zanchi
Corporate Communications – Europe
P: +39.02.4851 6133
E: anna.zanchi@frost.com

http://www.frost.com