Da MasterChef a “Non solo rosa”, sabato alla sala Castellani

porroSabato 1 aprile con grande consenso da parte del pubblico prosegue con il

quarto incontro la rassegna “Non solo rosa, l’ironia si fa donna”.

Ospite dell’evento la scrittrice giornalista milanese Sara Porro. L’autrice è stata

una delle prime a occuparsi della seguitissima trasmissione Tv MasterChef

Italia con un Liveblog per il magazine gastronomico Dissapore. Ha conosciuto

personalmente il severo giudice Jo Bastianich, una delle celebrità più

anticonvenzionali del piccolo schermo. Ha curato la sua biografia vincendo il

prestigioso Premio Bancarella 2015 con il libro “Giuseppino. Da New York

all’Italia: storia del mio ritorno a casa” Utet. Durante l’incontro si parlerà anche

del suo ultimo libro dal titolo “Prenotazione obbligatoria” Utet.

Grazie alla sua ironia e competenza, Sara Porro condurrà i presenti tra le

piantagioni ecuadoriane di cacao, le viuzze acchiappa turisti di Venezia, le

abitudini alimentari dei pendolari giapponesi concedendoci anche una

sbirciatina al dietro le quinte dei grandi show gastronomici della Tv.

L’appuntamento è sempre alle 18.30 presso la sala Castellani.

La rassegna è patrocinata dall’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di

Porto San Giorgio e realizzata in collaborazione con l’associazione culturale

nazionale EWWA di cui Christina Assouad ed Eleonora Vagnoni sono le

responsabili per il polo Marche-Abruzzo.

Ingresso libero.

30 marzo 2017