“Donna Rosa” da Porto Sant’Elpidio a Porto San Giorgio

donnarosaSi svolgerà domenica 23 aprile, sul lungomare Gramsci di Porto San Giorgio

l’ottava edizione della camminata “Donna Rosa”.

Si tratta di una passeggiata a passo libero di 5 chilometri riservata solo alle

donne, nata per promuovere il benessere femminile. L’edizione 2017 continuerà

ad appoggiare l’Anpof, associazione che opera in favore del reparto oncologico

dell’ospedale “Murri” di Fermo.

Partito con 80 partecipanti, l’evento è arrivato ad accogliere oltre 1.300 iscritte..

“La manifestazione mi sta a cuore, l’ho vista nascere e crescere – spiega

l’assessore allo Sport di Porto Sant’Elpidio Milena Sebastiani – . Non

essendoci il filo conduttore della Maratona del Piceno Fermano (divenuta ora

“Mezza maratona”, non più nel territorio elpidiense e che coinvolge

maggiormente Porto San Giorgio) comprendo la scelta degli organizzatori di

convogliare le due manifestazioni nello stesso comune. Anche noi daremo il

nostro contributo, nel segno della collaborazione territoriale tra

amministrazioni”.

Per l’assessore sangiorgese Valerio Vesprini, “Porto San Giorgio si appresta ad

accogliere con piacere un altro rilevante appuntamento sportivo e sociale. Come

nelle fortunate passate edizioni auspichiamo una corposa partecipazione

femminile per un appuntamento già consolidato. Un rigraziamento va

all’assessore Sebastiani per averla fatta crescere insieme alla macchina

organizzativa dell’associazione sportiva dilettantistica Valtenna”.

Doriana Valori, in qualità di rappresentante dell’Asd Valtenna spiega la novità:

“Abbiamo deciso di trasferire tutto a Porto San Giorgio per motivi logistici e di

partnership. Ringraziamo l’assessore Sebastiani per il fattivo contributo alla

crescita di ‘Donna rosa’ e per il sostegno che, auspichiamo, continuerà ad

esserci”.

28 febbraio 2017