“Occhi negli occhi”, Fabio Capponi in teatro il 7 gennaio

occhinegliocchiSabato 7 gennaio (ore 21.30) il teatro comunale ospita “Occhi negli occhi”, un

concerto per pianoforte e quartetto d’archi ideato dal pianista e compositore

Fabio Capponi in occasione dell’uscita dell’omonimo album. Le sue

composizioni, intense e coinvolgenti, si fonderanno con la voce dell’attrice

Pamela Olivieri per far rivivere agli spettatori una coinvolgente storia d’amore.

L’evento è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura.

Diplomato in pianoforte al Conservatorio di musica “Pergolesi” di Fermo e

laureato in Ingegneria presso l’Università politecnica delle Marche, inizia lo

studio del pianoforte all'età di 7 anni. Appena maggiorenne si immerge

nell'universo della composizione solistica e a 23 anni incide il suo primo disco:

“Naturalpiano”. Ha studiato pianoforte jazz con Mike Melillo, frequentato la

Berklee Summer School all’Umbria Jazz Clinics di Perugia, la Masterclass di

Improvvisazione dello Stresa Festival con Enrico Pieranunzi, il Corso di

composizione di Musica per Film all’Accademia Chigiana di Siena con il

maestro Louis Bacalov ed il Laboratorio di composizione di musiche per il

Cinema Muto con il maestro Rossella Spinosa. Nel 2009 esce il suo secondo

album di composizioni per Piano solo “A due mani” e debutta nei teatri italiani

con lo spettacolo “Il sorriso di Charlie”. Nel 2016 esce il suo ultimo album

“Occhi negli occhi” e con il brano “Terra di Smeraldo” vince il terzo posto al

Concorso Internazionale di composizione “Maurice Ravel” di Novara. Posto

unico non numerato al costo di 5 euro. Sul palco Fabio Capponi (pianoforte)

con Federico Bracalente (violoncello), Vincenzo Pierluca (viola), Gaia

Valbonesi (violino), Andrea Esposto (violino) e con la partecipazione di Pamela

Olivieri (voce recitante).

 

3 gennaio 2017