Mancini può andare ai domiciliari……..

J0VGNAIMFERMO – Svolta nella vicenda Mancini. Il Gip del tribunale di Fermo Marcello Caporale ha concesso gli arresti domiciliari ad Amedeo Mancini, in carcere la morte del rifugiato politico nigeriano Emmanuel Chidi Namdi, avvenuta il 5 luglio scorso a Fermo.

Mancini, difeso dagli avvocati Francesco De Minicis e Savino Piattoni, era ancora in carcere nonostante potesse andare ai domiciliari data l’indisponibilità di un braccialetto elettronico.

Ora il braccialetto elettronico è stato prenotato e appena sarà disponibile (ma prevedere i tempi è difficile) Mancini uscirà dal carcere e tornerà a casa. L’uomo, 39 anni, è a Marino del Tronto.