Jesi lo spettacolo “Ballando e giocando con Romeo e Giulietta” per il Social Opera Festival

ballandogiocandoProsegue al Teatro Moriconi di Jesi il SOCIAL OPERA FESTIVAL. Mercoledì 11 maggio alle ore 16, protagonisti sul palco sono i bambini della Scuola paritaria dell’Infanzia “D. Pallavicino” di Moie di Maiolati Spontini con lo spettacolo “Ballando e giocando con Romeo e Giulietta”. INGRESSO GRATUITO

 

Proseguono al Teatro Moriconi di Jesi gli spettacoli e gli incontri ad ingresso gratuito del Social Opera Festival, seconda edizione del festival di “Territori e Teatralità” organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini e a cura di Silvano Sbarbati con il patrocinio del Comune di Jesi e dell’A.S.P. Ambito 9 Comune di Jesi. Fino al 22 maggio, nei 15 giorni del Festival, si alternano 30 rappresentazioni e 2 seminari di riflessione che vedono la partecipazione attiva di oltre 700 bambini, ragazzi e adulti affiancati da circa 60 educatori e insegnanti e dagli operatori del Social Opera Team della Fondazione Pergolesi Spontini.

La manifestazione nasce dal pluriennale lavoro di promozione e di sensibilizzazione verso il melodramma realizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini coinvolgendo in modo capillare la società civile di Jesi e della Vallesina, ed in particolare il mondo delle scuole, della disabilità e del disagio sociale. Quest’anno, scuole e gruppi sono stati invitai a rielaborare “a modo loro” la storia di Romeo e Giulietta, tra Shakespeare e l’opera di Bellini “I Capuleti e i Montecchi”.

Mercoledì 11 maggio alle ore 16, protagonisti sul palco sono i bambini della Scuola paritaria dell’Infanzia “D. Pallavicino” di Moie di Maiolati Spontini (sezione A e B) con lo spettacolo “Ballando e giocando con Romeo e Giulietta”. La performance nasce da un Laboratorio di Teatralità tenuto all’interno della scuola dagli operatori del Social Opera Team, che hanno lavorato assieme alle insegnanti Michela Burattini, Valentina Mancini, Rossana Uncini ed Alice Venanzi, in collaborazione con la Scuola paritaria dell’Infanzia “D. Pallavicino” di Moie e con il contributo del Comune di Maiolati Spontini. I bambini di tre, quattro e cinque anni, al suono della musica, ballano e giocano a diventare Romeo e Giulietta.  I piccoli si divertono a fare un ponte in autonomia, i più grandi, guidati sempre dal ritmo musicale, immaginano di risvegliarsi e di accarezzarsi come i due protagonisti della vicenda. Ogni bambino, sempre giocando, racconta spontaneamente ciò che si ricorda della storia. Ad un certo punto alcuni dei loro corpi diventano pongo e vengono modellati dal compagno di fronte. Prima del saluto finale, i piccoli protagonisti si trasformano nei vari personaggi del racconto improvvisando scene e dialoghi.

 

Il Social Opera Festival è un progetto organizzato dalla Fondazione Pergolesi Spontini con il patrocinio del Comune di Jesi e dell’A.S.P. Ambito 9 Comune di Jesi, in collaborazione con i Comuni di Castelplanio, Cupramontana, Fabriano, Filottrano, Maiolati Spontini, Montecarotto, Staffolo, e con JesiServizi, Asur Area Vasta 2 zona Territoriale 5, UMEA Unità multidisciplinare età adulta, Comune di Fabriano – Ambito Territoriale 10, ASCOP – ASP Casa Vittorio Emanuele II di Fabriano, Cooss Marche, Centro diurno “Il Girasole” di Staffolo, Centro diurno per disabili “De Coccio” di Jesi, Servizio “Sollievo” di Fabriano. Collaborano inoltre all’iniziativa: Associazione Papaveri e Papere di Fabriano, Associazione Culturale Scacciapensieri di Filottrano, Casa di cura Villa Jolanda di Scisciano di Maiolati Spontini, Nuovo Spazio Studio Danza di Jesi, Residenza per Anziani “Collegio Pergolesi – casa famiglia” di Jesi, Università degli adulti della Media Vallesina di Moie di Maiolati Spontini, Istituto Comprensivo Arcevia-Montecarotto-Serra de’ Conti di Arcevia, Istituto Comprensivo “L. Bartolini” di Cupramontana, Istituto Comprensivo “Federico II” di Jesi, Istituto Comprensivo “San Francesco” di Jesi, Istituto Comprensivo “Marco Polo” di Fabriano, Istituto Comprensivo “Carlo Urbani” di Moie di Maiolati Spontini, Scuola paritaria dell’Infanzia “D. Pallavicino” di Moie di Maiolati Spontini.

 

Info: Fondazione Pergolesi Spontini. Largo F. Degrada, 5 – 60035 Jesi (AN)

www.fondazionepergolesispontini.com tel. +39 0731 202944 fax +39 0731 226460