Torneo giostre medioevali di Moie, vince Luca Innocenzi

torneo giostre medievali-2Moie Come è possibile vincere il torneo Giostre Medioevali 2015 e la seconda tappa del campionato 2016 in un colpo solo? Semplice, basta chiedere a Luca Innocenzi. Il folignate domenica scorsa al parco equestre di Moie ha conquistato l’ennesimo successo vincendo in sella ad Angel Beam con un tempo complessivo (prima e seconda manche) di 1’57″15. Al secondo posto l’aretino Enrico Giusti in sella a Queenly con 2’00″64, mentre sul terzo gradino Rossano Cacciamani con Rebeilla con un tempo totale di 2’01″48. Poi via via tutti gli altri. Come dicevamo quella che si correva era una tappa valevole sia appuntamento finale del campionato 2015, sia come secondo appuntamento di quello relativo al 2016 che è già ripreso a pieno ritmo. La classifica finale del torneo 2015 ha visto Luca Innocenzi autentico mattatore con un punteggio complessivo di 120 punti. Alle sue spalle Riccardo Raponi, cavaliere di Porta Romana con 62 punti, mentre a concludere terzo è stato Mimmo Spinelli con 53 punti (a punteggio in tutte le tappe disputate), quarto Aldo Falcioni sempre con 53 punti (con due ‘zeri’ di tappa), quinto Luca Pizzi con 47 punti, sesto Alessio Ricchiuti con 26 punti, settimo Mattia Zannori con 25 punti, ottavo Rossano Cacciamani con 17 punti, e infine hanno concluso noni Stefano Antonelli e Gian Luca Chicchini con 16 punti. Per quanto riguarda invece il torneo 2016, dopo appena due tappe disputate anche quest’anno è Luca Innocenzi a guidare la classifica generale provvisoria con 40 punti. Dietro di lui la coppia composta da Fabio Picchioni ed Enrico Giusti entrambi con 16 punti. Al terzo posto il duo di cavalieri formato da Marco Remoli e Rossano Cacciamani a quota 13 punti. Grande soddisfazione per gli organizzatori della giostra, che sono riusciti ancora una volta ad offrire un’altra splendida domenica dedicata la mondo delle giostre e dei cavalli.

Daniele Guerro