Ragazza sotto il Freccia Bianca alla stazione di Civitanova Marche

1663236_morta_suicidaCIVITANOVA – Una ragazza, bolognese, probabile universitaria a Macerata finisce sotto il treno, muore accanto al suo libro di poesie di Eugenio Montale. Della vita della ventenne per ora si conosce solo la grande passione per la poesia argomento di studio all’università.
La ragazza morta, con ogni probabilità si tratta di un suicidio, è italiana originaria di  Bologna ma ha un cognome straniero. Pare provenisse da Macerata. Era ferma alla stazione di Civitanova in attesa del treno quando alle 17,45 è morta  sotto le rotaie del treno – il Freccia bianca da Milano a Lecce – che per 4 volte avrebbe suonato l’allarme.