UNA VENDEMMIA TOP ACCENDE APPASSIMENTI APERTI

000vernaccianeraProduttori entusiasti della raccolta 2015 della Vernaccia Nera. Tutto pronto a

Serrapetrona per l’evento in programma l’8 e il 15 novembre

Un’ottima vendemmia accende l’entusiasmo per la decima edizione di Appassimenti Aperti,

l’appuntamento dedicato alla valorizzazione del vitigno Vernaccia Nera in programma a

Serrapetrona nelle domeniche dell’8 e del 15 novembre. Già colmi di grappoli gli

appassimenti, i suggestivi luoghi destinati all’appassimento delle uve che si apriranno ai

visitatori per far conoscere ed apprezzare le caratteristiche uniche di questa produzione.

Molto soddisfatti i produttori delle due espressioni del vitigno, la Vernaccia di Serrapetrona

docg e il Serrapetrona doc. “Le piogge autunnali ci hanno costretto ad una vendemmia a

singhiozzo e ad una lotta contro il tempo – dice Franca Malavolta della cantina Colleluce -,

ma per fortuna il risultato è eccellente, con uva bellissima e più dolce”. Entusiasta anche

Mauro Quacquarini della Alberto Quacquarini: “Da anni non vedevamo uva così, un’annata

eccezionale sia per qualità che quantità; ci aspettiamo una vernaccia equilibrata”.

Per Lanfranco Quacquarini dell’omonima azienda, la vendemmia 2015 si può classificare

eccellente: “Circa la produzione siamo intorno ai 50 quintali per ettaro, tenuto conto – precisa –

che l’eccellenza a cui aspiriamo riguarda la qualità non la quantità”. Giovanni Basso, enologo

delle cantine Fontezoppa, si sofferma sui fattori climatici: “La primavera mite ha favorito il

germogliamento e la produzione equilibrata dei grappoli, un’estate favorevole e poco piovosa

ha consentito il controllo delle malattie della vite garantendo una produzione sana e ottima dal

punto di vista sia qualitativo che quantitativo e il gran caldo di luglio ha portato ad una

maturazione ideale.” Una stagione particolarmente positiva proprio per le uve a bacca rossa e

specialmente per la Vernaccia Nera, dice Costantino Grilli della Tenuta Colli di

Serrapetrona: “I lunghi periodi di soleggiamento estivo hanno contribuito alla concentrazione

di zuccheri e le ultime piogge hanno favorito la maturazione delle bucce. Ci aspettiamo un

buon prodotto: ci sono tutte le premesse per avere un vino ricco di polifenoli con la giusta

complessità e con buona aromaticità”.

Non resta allora che aspettare le due domeniche di Appassimenti Aperti per conoscere e

apprezzare da vicino questa preziosa produzione, tra visite in cantina e degustazioni. L’evento

è organizzato dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini, dai produttori e dal Comune di

Serrapetrona.

Info: www.appassimentiaperti.it; facebook: Appassimenti aperti; tel: 0733.908321 (Comune di

Serrapetrona).

Moretti Comunicazione

tel. 071.2320927 – 366 2818465

isabella.tombolini@alceomoretti.it

Ufficio Stampa

Isabella Tombolini