Giovedì Jazz, La Maida-Mencarelli-Paternesi Trio il 6 agosto

000paternesiNuovo appuntamento con la musica a Porto San Giorgio. Al via giovedì 6

agosto il secondo mese di programmazione della rassegna “Giovedì Jazz”, che

impreziosisce le serate nella magica ambientazione di corso Castel San Giorgio.

Protagonista il La Maida-Mencarelli-Paternesi Trio, formato da Simone La

Maida (sax alto soprano), Daniele Mencarelli (basso elettrico) e Alessandro

Paternesi (batteria), che nasce sulla più libera e spontanea forma di jazz,

l’improvvisazione pura e senza limiti.

I tre componenti vivono sul palco un’intesa che permette loro di muoversi tra le

diverse forme musicali, dal funk al jazz, per creare una jam session dal gusto

innovativo spontaneo e trascinante, risultato di un attento lavoro di ascolto

reciproco per arrivare a trasmettere carattere, emozione e stile personale.

Con un repertorio che va dagli standard jazz più noti a brani originali di loro

composizione, gli artisti riescono a muoversi dentro alle costruzioni musicali,

creando e ricreando costantemente sensazioni nuove, scardinando la forma

improvvisando sovrastrutture, giocando con poliritmi, modulazioni metriche.

Ogni componente contribuisce con il suo gusto e la sua performance alla

creazione del balance, in un costante equilibrio tra “give and take”. Nessun

leader, quindi, tutti  leader.

“Giovedì Jazz” prosegue il 13 agosto, con l’EML Trio, composto da Emanuele

Evangelista al pianoforte, Lorenzo Scipioni al contrabbasso e Michele

Sperandio alla batteria. I concerti avranno inizio alle ore 21.30, ingresso libero.

4 agosto 2015