Botto all’incrocio di Casabianca

000vigiliurbaniE’ l’incrocio più pericoloso dell’intera statale Adriatica, l’incrocio di Casabianca, Da giorni il semaforo era spento e si attendeva da un momento all’altro il botto. Così è stato, questo pomeriggio intorno alle 18,30 due mezzi si sono scontrati per un diritto di precedenza mancato. Il problema, anche con il semaforo acceso permane. Non è infrequente assistere alle performance di auto, in particolare straniere che superano la fila ferma al semaforo con il rosso e attraversano a velocità sostenuta l’incrocio a qualunque ora del giorno. E’ necessaria una telecamera, o forse più telecamere al fine di dissuadere questi pirati, delinquenti, che possono mettere a repentaglio la vita di altri automobilisti, ma anche di pedoni in attraversamento dal supermarket quasi antistante l’incrocio. Dopo il botto di questa sera, presenti i vigili urbani di Fermo si spera in un rapporto che metta in evidenza l’esigenza di videosorvegliare al più presto l’incrocio.

ARES