Neri Marcorè sponsor di Rossi

000nerimFERMO – Neri Marcorè, artista a tutto tondo di origini elpidiensi, sarà ancora una volta al fianco di Massimo Rossi. Ancora una volta l’eclettico attore ha scelto di spendersi per sostenere la campagna elettorale dell’amico Massimo che più volte in passato ha definito uno dei migliori politici in circolazione “per la passione e la qualità delle idee progettuali”.
A Fermo Marcorè tenne uno spettacolo nel 2004, al Teatro dell’Aquila, per lanciare la candidatura di Rossi a presidente della Provincia di Ascoli (all’epoca non era ancora materialmente nata quella di Fermo). Fu una serata splendida e in molti ancora ricordano quel teatro pieno zeppo di persone e di entusiasmo. Andò che Rossi vinse, contro le previsioni dei più, le elezioni provinciali.
Stando alle indiscrezioni non ancora ufficializzate dallo staff di Rossi, Marcorè sarebbe pronto a spendersi di nuovo in prima persona per aiutare Rossi in questa nuova avventura da candidato sindaco di Fermo. Non sono ancora stati concordati i dettagli ma Marcorè dovrebbe essere protagonista di uno spettacolo, un one man show di quelli destinati a lasciare il segno, che si terrà nelle prossime settimane in centro, probabilmente in piazza del Popolo. Un evento, uno degli eventi di questa strana campagna elettorale che si concluderà il 31 maggio con le elezione del nuovo sindaco e del consiglio comunale che dovrà guidare la città nei prossimi cinque cruciali anni.
E quello di Marcorè non sarebbe l’unico colpaccio messo a segno da Rossi. Sarebbe, infatti, in arrivo il sostegno anche di altri personaggi del mondo della cultura fermana, pronti a dare una mano in prima persona per tentare di portare alla vittoria o quanto meno al ballottaggio l’ex presidente della provincia di Ascoli. Che intanto continua la sua campagna elettorale nei quartieri e nelle varie frazioni di Fermo. Oggi pomeriggio l’appuntamento per tutti è alle ore 18.30 alla sala parrocchiale di Campiglione, dove il comitato Citasfe “interrogherà” i candidati sui temi legati all’ambiente, all’agricoltura e alla gestione dei rifiuti.