COLLI ESINI FRASASSI ALLA FIERA DI MONACO

000colleesiniIl territorio dei “Colli Esini Frasassi” con i suoi spettacoli di natura parteciperà alla F.re.e (Reise und Freizeitmesse), la più grande e famosa Fiera del turismo del Sud della Germania in programma dal 18 al 22 febbraio a Monaco di Baviera.

Prosegue così l’azione di promozione del progetto TUR 2, cofinanziato dal Gal Colli Esini S. Vicino grazie al Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale e sostenuto da un ampio partenariato, con l’Unione Montana dell’Esino Frasassi nel ruolo di capofila; il progetto punta a valorizzare il territorio come destinazione turistica e vede tra i principali obiettivi il posizionamento sul mercato nazionale e internazionale del nuovo brand Colli Esini Frasassi, che presenta le tante proposte di qualità del territorio grazie ad un’offerta integrata.

 

La Fiera di Monaco, che registra ogni anno circa 120mila visitatori, è un appuntamento particolarmente interessante perché si rivolge soprattutto al turista che cerca il contatto con la natura e che ama il soggiorno attivo, alla scoperta di luoghi incontaminati. E da questo punto di vista i Colli Esini Frasassi vantano un patrimonio naturalistico straordinario. A cominciare dalle Grotte di Frasassi, terzo complesso ipogeo al mondo per vastità (con una estensione di 30 km), ma primo in termini di fruibilità, con 1,5 km di percorso turistico aperto a tutti e percorsi speleo-avventura per i più esperti, oltre a visite guidate e laboratori didattici che arricchiscono l’offerta formativa per le scuole. Il Parco Naturale Regionale della Gola della Rossa e di Frasassi, “cuore verde” delle Marche, con i suoi 10.026 ettari è la più grande area protetta regionale, un’oasi di natura che offre la possibilità di effettuare escursioni nei suoi moltissimi sentieri, ammirando le ricchezze floro-faunistiche tipiche dell’ambiente pre-appenninico. Ma in questo territorio il turista può trovare un’offerta quanto mai varia: le tipicità enogastronomiche, i deliziosi borghi rurali incastonati in un paesaggio unico, un patrimonio storico-artistico prezioso, con i tanti musei diffusi sul territorio e le abbazie millenarie.

 

La partecipazione alla Fiera di Monaco rientra nell’intensa attività di promozione e commercializzazione dell’offerta turistica messa in campo dal progetto TUR 2, che ha già visto il lancio del nuovo brand Colli Esini Frasassi al TTG di Rimini in ottobre, al WTM di Londra in novembre e nei giorni scorsi alla Bit di Milano, oltre all’organizzazione della Borsa del turismo rurale e scolastico in ottobre a Fabriano.