Ancora un fatto di sangue al centro di Porto San Giorgio

000poliziaPorto San Giorgio (Fermo), 15 febbraio 2015 – Ad appena due settimane esatte dalla spedizione punitiva da parte di una decina di albanesi contro tre marocchini, ancora un fatto di sangue nel centro di Porto San Giorgio.

Poco dopo la mezzanotte due stranieri hanno picchiato e poi accoltellato il titolare della pizzeria Homer, in una via adiacente al viale della stazione. Sul posto, allertati da un avventore, sono intervenuti i sanitari della Croce Azzurra di Porto San Giorgio e del 118, che, dopo le prime cure hanno trasportato l’esercente al pronto soccorso di Fermo.

Sul luogo dell’aggressione anche la polizia. Secondo una prima ricostruzione, sembra che i due stranieri, che si trovavano nel locale, avessero alzato un po’ il gomito e che il titolare della pizzeria li avesse richiamati all’ordine.

Da qui la violenta reazione, il pestaggio e il fendente alla gamba dell’esercente.