Paracadutista sul tetto di una casa

0001paracadutFERMO – Colpa di una folata di vento durante la discesa, paracadutista precipita su un tetto, salvo per miracolo. Un giovane paracadutista laziale è finito sul tetto di un’abitazione di Sant’Elpidio a Mare, durante un lancio che sarebbe stato compromesso da una forte
folata di vento nella fase della discesa.

Il giovane, appartenente all’Associazione Nazionale Paracadutisti di Nettuno, stava effettuando un addestramento nel Fermano, dove si trova un’aviosuperficie nella zona di San Marco alle Paludi. Il paracadutista è stato soccorso dai residenti nella zona della Faleriense ed è stato liberato dai vigili del fuoco dall’imbragatura ancora appesa al tetto. Era ferito al volto e accusava dolori al petto, ma ai medici del 118 intervenuti sul posto è apparso vigile anche se in stato di choc.