ELEZIONI DEL NUOVO CONSIGLIO DELL’ORDINE REGIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI DELLE MARCHE

00ordineforestali
Dopo la recente fusione dei quattro Ordini Provinciali nell’Ordine Regionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali delle Marche, dal 26 al 31 gennaio 2014 si sono svolte le elezioni per il nuovo consiglio.

I candidati ad occupare un posto nel nuovo consiglio dell’Ordine erano 14, mentre 9 sono stati gli eletti, così come previsto dal vigente ordinamento professionale.

Per il quadriennio 2015-2019 il nuovo Consiglio, insediatosi il 5 febbraio 2015, sarà guidato dal neo eletto Presidente Marco Menghini, coadiuvato nella veste di Vice Presidente da Fabio Sansonetti. Per le cariche di Segretario e Tesoriere sono stati eletti rispettivamente Fabrizio Furlani e Paolo Trobbiani. Completano il Consiglio dell’Ordine Francesco Renzaglia, Angelo Recchi, Lucio Perozzi, Francesco Tanferna e Simone Cingolani.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Presidente Marco Menghini, che ringrazia tutti gli iscritti che si sono recati alle urne. “L’Ordine Regionale, nato pochi mesi fa dalla fusione dei 4 Ordini Provinciali”, precisa Menghini, “è stato fortemente voluto per garantire maggiore efficienza e migliori servizi agli iscritti, e intende proporsi come modello di riferimento non solo locale, ma anche a livello nazionale. Difficili ed importanti sfide ci attendono, sia sul versante interno, ove dovremo offrire agli iscritti adeguati standard prestazionali, che su quello esterno, per tutelare e valorizzazione una professione, quella del Dottore Agronomo e del Dottore Forestale, sempre più strategica per la salvaguardia del territorio, per la difesa della biodiversità e per la qualificazione della produzione primaria. Nel corso del 2015 lo sforzo dell’Ordine sarà primariamente quello di supportare il CONAF – Consiglio Nazionale, nell’importante sfida di EXPO 2015, ove saremo presenti, come categoria professionale di riferimento, con un apposito padiglione espositivo denominato “Fattoria globale del futuro – Cibo ed identità EXPO2015”. Forte attenzione sarà inoltre assicurata per supportare il CONAF nell’organizzazione del VI Congresso Mondiale degli Agronomi (WAA), che si terrà a Milano il prossimo settembre proprio nell’ambito dell’Esposizione Universale (EXPO2015)”.